Un altro tassello per la Pro Volley Team Modica, ingaggiata la centrale Carnazzo

Lavoro senza tregua per la dirigenza della Pro Volley Team Modica che continua a costruire il roster da mettere a disposizione di Corrado Scavino per affrontare per il secondo anno consecutivo il campionato di serie B1 femminile.
Dopo l’arrivo di Fabiana Bozzetto, Chiara Monzio Compagnoni e le importanti riconferme della palleggiatrice Miki Brioli e del capitano Fabiola Ferro, infatti, il direttore sportivo Giuliana Di Emanuele ha messo a segno un altro bel colpo di mercato portando a vestire la maglia biancorossa della Contea la centrale Paola Carnazzo Classe 1999.
La nuova atleta di Corrado Scavino, è nata a Catania e arriva alla PVT dalla Kondor Volley Catania (B2), ma vanta anche un’esperienza in B1 con la casacca della Planet Catania.
“Affrontare un campionato difficile come quello di B1 – spiega la nuova centrale della PVT Modica – sarà sicuramente un’esperienza da vivere dall’inizio alla fine con tutto l’entusiasmo e la voglia di lavorare che di certo non mi mancano. Con coach Scavino – continua – abbiamo sempre parlato e c’è sempre stata una stima reciproca. Modica – conclude Paola Carnazzo – è un’ottima realtà della pallavolo siciliana e l’interessamento nei miei confronti non solo dell’allenatore, ma anche da parte del presidente Bartolo Ferro e del direttore generale Enzo Garofalo, mi hanno convinto e spinto a scegliere la PVT Modica. Sono contenta di venire a Modica e spero che insieme alle mie nuove compagne di squadra riusciremo a dare spettacolo e a regalare soddisfazioni ai nostri tifosi”.

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI