A Milano espone lo scultore modicano Giovanni Blandino

0
513

Ieri si è inaugurata la collettiva d’arte contemporanea, riservata solo ai soci del Museo della Società per le Belle Arte ed Esposizione Permanente, a Milano.
Presenti oltre 160 artisti tra pittori e scultori. Tra questi anche lo scultore modicano, che vive in Lombardia, Giovanni Blandino, con un originale disegno acquarellato “Le tre donne”.
La mostra allestita negli ambi spazi del primo piano del Palazzo di Via Filippo Turati, 34, è visitabile tutti i giorni fino al l’8 giugno dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30.
Giovanni Blandino, definito dalla critica un’artista di grande spessore culturale, si dedica in prevalenza alla scultura e al disegno.
Nel 1976 partecipa alla Biennale di Venezia e nel corso della sua carriera ha realizzato diverse sculture per enti pubblici e privati.
Nel 1989, per il Comune di Modica, ha effettuato una importante e significativa scultura dal titolo “I Martiri del Passogatta”.

Nella foto Blandino, a sinistra, col
Poeta modicano Pippo Puma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

dieci − uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.