Calcio, il Ragusa va in finale di Coppa Italia, strapazzato il Kamarat

0
565

Finisce 1 a 4 e il Ragusa di Filippo Raciti si conquista la finale di Coppa Italia. Contro il Kamarat, Filicetti e soci hanno stravinto e domenica prossima ospiteranno lo Sporting Pedara, reduce dal successo sul Salemi nell’altra semifinale. Al “Di Marco” di Cammarata, il Ragusa ha messo la partita a proprio favore chiudendo il primo tempo addirittura sul 3 a 1. Oltre al migliore tasso tecnico gli azzurri sono stati avvantaggiati anche dall’espulsione di Vaccaro intorno al 40′ del primo tempo e dal doppio vantaggio acquisito all’andata, la settimana precedente.. In vantaggio con un bel gol di Vaccaro, i locali si erano illusi ma il Ragusa non è crollato ed anzi ha spinto di più trovando il pari con Gargiulo e il vantaggio, 10’ dopo, con Passewe. Poi il terzo gol di Butera. Nel secondo tempo il tecnico Raciti fa rifiatare Filicetti e Gargiulo ma l’inerzia della gara non cambia. Il neo entrato Linares colpisce il palo e Ricca nel finale fissa il risultato.
Kamarat-Ragusa: 1-4

Marcatori: 12’pt Vaccaro, 20’pt Gargiulo, 32’pt Passewe, 40’pt Butera, 35’st Ricca

Kamarat: Ilardi (53′ Scrudato), Como, Di Marco, Milioto (29′ Mangiapane), Reina S., Reina V., Giacalone (61′ Callea), Cairella (29′ Lio), Gnoffo (56′ Traina), Vaccaro, Savarino. All. Renato Maggio

Ragusa: La Licata, Tumino, Priola, Floro, Ricca, Lombardo, Butera (73′ Kinna), Furno’, Gargiulo (53′ Mogni), Filicetti (51′ Linares), Passewe. All. Filippo Raciti

Arbitro: Buzzone di Enna

Note: espulso Vaccaro all 39’pt

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

tre − uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.