Come scegliere un orologio, sei consigli

0
205

Come scegliere un orologio senza difficoltà? Non possiamo garantirvi che questa operazione risulti sempre facile e non dispendiosa. Questo perché il mercato degli orologi da polso è proprio vasto. Tuttavia per ottimizzare i tempi potete leggere qualche consiglio utile. Oltre a questo, fatevi guidare dal vostro gusto personale. Solamente così potete essere certi che la selezione dell’orologio non risulti stressante.

Che sia per voi o per una persona cara, l’orologio è sempre un bel pensiero come regalo. Tali oggetti infatti fanno parte del look di tantissime persone. Vediamo cosa c’è da sapere sugli orologi.

Orologio da polso: 6 aspetti

Di solito si comincia dai vantaggi di un prodotto. Ovvero avete un orologio davanti a voi, subito domandate al rivenditore tutte le sue caratteristiche. Per esempio di quali funzioni aggiuntive dispone, qual è il tipo di movimento, quanto è resistente e non solo. Insomma, può diventare un vero e proprio

dilemma. Per andare sul sicuro dovete sempre optare per orologi ottimi, proprio come quelli di Calvin Klein Orologi. Ma adesso vediamo alcune informazioni in merito.

  • Il cinturino. Il cinturino ha la sua importanza. Questo infatti interessa sia per l’aspetto estetico che per la durata. Ovvero ci sono materiali belli da vedere e di qualità, quindi che offrono il massimo della resistenza. Il cinturino può essere di pelle, in plastica, in acciaio etc.
  • Le funzioni speciali. Mai pensato di avere un orologio con una bussola integrata? Questo non è niente, pensate che i produttori continuamente creano funzioni speciali per gli orologi. Prendiamo d’esempio i modelli con l’allarme. Oppure quelli che dicono quante Kcal sono state bruciate. Un’altra funzione ormai data per scontata sono le lancette luminose.
  • Un orologio unisex? Gli orologi possono essere pensati per i bambini, quindi con colori e fantasie dedicate. Così come da uomo, ottimi come accessori che personalizzano il look di una persona. Anche i modelli da donna sono piuttosto accattivanti, il settore ha infatti messo a disposizione moltissima scelta. Ma per risolvere il problema “orologio per uomo o per donna” ci sono i modelli unisex! Ovvero quelli che vanno bene per chiunque indipendentemente dal sesso.
  • Il cristallo. Il cristallo di un orologio è molto importante, se non è di qualità allora anche lo stesso orologio non sarà tanto buono. Si perché un produttore non pensa solo a un componente. Quando acquistate un orologio ottimo, significa che lo è al 100%. Il cristallo può essere in “zaffiro sintetico”, minerale e plastica. Ognuno di questi ha le proprie caratteristiche.
  • Il movimento. Il movimento può essere “meccanico”, a “carica automatica” oppure “al quarzo”. Naturalmente sono molto differenti e ognuno presenta i propri vantaggi e difetti. Il movimento meccanico è possibile grazie a un molla presente all’interno. Questa la dovete caricare voi. Il movimento a carica automatica è possibile grazie al movimento del braccio oppure del polso. Infine il movimento al quarzo che necessita di una batteria.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quattro + 19 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.