Video – Modica. Aperto al traffico lo svincolo “Dente Crocicchia”

6
2187

Sono transitate questa mattina attraverso lo svincolo Dente Crocicchia le prime auto dirette verso Ragusa. E’ l’apertura ufficiale di una delle più grandi opere pubbliche mai realizzate su territori comunali che, iniziata durante la prima legislatura, ha visto oggi la luce. Sul posto presenti il Sindaco, Ignazio Abbate, gli Assessori Linguanti, Lorefice e Viola ed i consiglieri Belluardo e Covato in rappresentanza della maggioranza consiliare. “Finalmente il grande giorno è arrivato – commenta il Sindaco – un giorno che tutti i modicani aspettavano con ansia vista l’importanza dell’opera. Oggi è la dimostrazione che non sempre le grandi opere in Italia rimangono incompiute. Magari in pochi ci credevano quando abbiamo cominciato i lavori, noi invece ci abbiamo sempre creduto e abbiamo lavorato con determinazione. Per questo voglio ringraziare gli assessori, i consiglieri di maggioranza ed i tecnici comunali diretti dall’ing. Patti. Terminata la tranche di lavori più importanti (quelli che ci hanno consentito di aprirla al traffico) bisognerà ora svolgere quegli interventi di arredo urbano e di complemento che la renderanno anche bella da vedere, oltre che funzionale. A cominciare naturalmente dal sistema di illuminazione Ricordiamoci infatti che parliamo di una delle porte di accesso a Modica. Verranno abbellite le isole spartitraffico e la grande rotatoria come è già stato fatto per altre opere infrastrutturali simili già realizzate in altri punti della Città, inoltre verrà rifatto il manto stradale in prossimità dello svincolo sia in direzione ponte che in direzione Ragusa”.

 

6 Commenti

  1. Grandi Opere”, esagerati.
    Tutt’al più, la “madre” delle rotonde modicane”
    Ora vedete di sistemare il tratto di strada già asfaltato prima della sagra del cioccolato, e già diventato pessimo per causa dei lavori, prima che qualche motociclista possa cadere e farsi del male

  2. Un plauso vero e sincero al sindaco e alla equipe tutta, quella che sembrava una utopia fino a qualche anno fa, oggi e’ diventata una realtà. Complimenti.

  3. Mi permetto segnalare al sindaco: faccia pulire esternamente ed internamente i locali ex posta, ove ora sono allocati gli uffici acqua e tari. Quando sono chiusi , saracinesche sporche, vetri imbrattati scotch adesivi dappertutto , mi creda non e’ un bel vedere. Se magari poi lo butta a terra e’ meglio, verrebbe una bella piazzetta vicino al comune . Quando si vuole le cose di possono fare , ma l’albergo diurno di via SAnta Elisabetta , un orrore in pieno centro , sindaco se lei vuole ……. si fa tutto. Grazie.

  4. Cmq x Modica è una grande opera che nessuna precedente Amministrazione è riuscita a realizzare fattivamente (solo parole).
    Grazie all’attuale Sindaco con il Suo Staff si è realizzato un bel biglietto da visita per i turisti e non, degno del nome di Contea.
    Davvero un grazie di cuore a nome di tutti i cittadini… al primo cittadino il Signor Sindaco, fino all’ultimo degli operai che andranno a completare l’opera.

  5. Troppo tempo per una Infrastruttura così modesta. Troppo tempo avete perso voi, troppo tempo ho perso io a prendere la deviazione. Troppi mesi. E il più delle giornate nessuno in cantiere o al più due operai che facevano finta di lavorare. Vergogna.

  6. Mi dispiace dissentire agli elogi dispensati da altri commentatori. Ma rispettosamente io voglio esprimere il mio punto di vista. L’opera faraonica che è stata realizzata è assolutamente esagerata ed inopportuna, già la viabilità prima dei lavori era fluida e adeguata alle esigente, occorreva semplicemente realizzare qualcosa, con un modesto investimento per svincolare la bretellina di accesso ed uscita al quartiere Dente e quella di fronte per accedere ad una strada senza uscita in contrada Scardacucco per evitare il pericolo. Occorreva qualcosa (utilizzando anche il cavalcavia già esistente per evitare un attraversamento di macchine lungo la SS115 (tratto urbano) oppure una semplicissima rotatoria… era sufficiente spendere non più di 100 – 150 mila euri… niente di più… invece si sono spesi 4 milioni di euri (da informazioni lette). Volevo evidenziare ai miei concittadini modicani ed agli entusiasti commentatori che DOVREMO PAGARE NOI…. sveglia… Grazie e buona domenica.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

3 × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.