Il consigliere comunale M5s Ragusa Alessandro Antoci denuncia il peggiorato degrado nell’area soprastante il parcheggio sotterraneo di piazza del Popolo

0
574

“Il forte vento che ha soffiato, e continua a soffiare, in questi ultimi giorni ha peggiorato la condizione in cui versa la piazza soprastante il parcheggio sotterraneo di piazza del Popolo, proprio di fronte alla stazione ferroviaria. Molte delle lamiere in metallo sistemate a recinzione della zona diventata un cantiere infinito sono letteralmente volate via, con grave pericolo per i passanti e per quanti transitano con le auto in zona. Forse è arrivato il momento che ci si occupi seriamente di questo sito e si trovino le soluzioni più adeguate”.

E’ il consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle Ragusa, Alessandro Antoci, a segnalare il problema alla Giunta municipale sollecitando un rapido intervento di sistemazione. “Stiamo parlando di una situazione di pericolo abbastanza evidente che ci è stata segnalata da più cittadini – sottolinea Antoci – e sarebbe ora che, finalmente, si intervenisse nella maniera più adeguata, cioè eliminando questi manufatti precari presenti in zona ormai da anni. Ne è venuta fuori, adesso che alcune delle lamiere in metallo sono finite a terra, una situazione insostenibile che non si può in alcun modo giustificare. E poi sarebbe opportuno che finalmente ci si attivasse per trovare una soluzione a questa situazione di limbo che si protrae ormai da anni, parlo della sistemazione dell’area soprastante il parcheggio che non può più essere prolungata in alcun modo. L’intera piazza ha bisogno di ritrovare quello spazio che le è stato sottratto anni addietro”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

17 − 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.