Scicli, Lavori Pubblici: la Giunta Giannone fa chiarezza. Risposta a Forza Italia

0
462

Amara riflessione quella che la Giunta comunale è costretta a fare dopo la lettura di un comunicato stampa emanato dai consiglieri di FI, ancora una volta impegnati, lo si deve ammettere, nelle attività di quella che va definita “la politica delle menzogne e dello screditamento” su cui da decenni ha costruito la sua roccaforte elettorale il loro rappresentante politico all’ARS.
Nell’epoca dove basta una foto per fare credere che si svolge attività politica nell’interesse della comunità, scegliamo di rispondere con i fatti.
Alle ingiuste accuse di inadempienze rivolte agli uffici comunali, l’amministrazione risponde con atti chiari e tangibili.
Negli ultimi due anni gli uffici hanno lavorato alacremente su due fronti: in primis recuperare le inattività amministrative degli ultimi anni, culminate con il commissariamento prefettizio, cercando di risolvere inadempienze e macroscopici errori e giungendo finalmente allo sblocco di importanti cantieri (Piano integrato Jungi, circonvallazione via Noce, Polivalente del quartiere Jungi, Polivalente di Donnalucata, Palestra di via Bixio, condotta idrica da Spinello a Playa Grande); contemporaneamente porre in essere una lunga ed impegnativa programmazione di opere pubbliche attraverso la redazione e presentazione di numerosi progetti, candidati all’ottenimento di finanziamenti europei e ministeriali.

La Giunta Giannone non si ferma ai proclami politici ma attua la politica della chiarezza ed in risposta alle inopportune illazioni dei consiglieri Marino e Giannone circa presunte inadempienze del RUP ing. Andrea Pisani, presso l’Assessorato Regionale alle Infrastrutture, in merito ad un finanziamento ottenuto per opere varie di manutenzione, recupero e conservazione del Convento del Rosario, della chiesa di Santa Maria del Gesù e della casa di riposo Opera Pia Carpentieri, risponde con la semplice pubblicazione delle note trasmesse nel novembre scorso all’Assessorato competente. È di questa mattina la richiesta verbale di ulteriore integrazione a cui l’ufficio sta già provvedendo.
Sappiamo che l’Onorevole Ragusa, negli anni, è stato abituato a vedere disatteso il suo sforzo politico dalle sue stesse forze al governo della città, ma la Giunta Giannone, come più volte ribadito, ha come mandato elettorale la crescita della città e per questo lavora.
In merito alla programmazione dei Lavori Pubblici svolta in questi due anni, condividiamo con i nostri cittadini le attività svolte dal settore e focalizzate sul reperimento di fondi comunitari e ministeriali a cui si aggiunge l’impegnativa attività svolta per la redazione dei progetti finanziati dalla Protezione Civile a seguito di ben due alluvioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

tre + 10 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.