Mountain Bike. Risultato straordinario per il ragusano Davide Distefano che si classifica al quinto posto alla Verona mtb international

0
508

Il talento ma anche parecchio duro lavoro. Quando i sacrifici sono ripagati dai risultati, allora si comincia a capire davvero che la strada è quella giusta e che, prima o poi, questo percorso sarà coronato da un grandissimo successo. Questi i pensieri frullati in testa agli allenatori dell’Mtb Euromotor Team Ragusa dopo che, domenica scorsa, alla terza edizione della Verona mtb international, un appuntamento prestigioso di respiro internazionale, con concorrenti provenienti da ogni parte d’Europa e anche oltre, lo junior Davide Distefano ha ottenuto un risultato a dir poco eccezionale, riuscendo a tagliare il traguardo di categoria al quinto posto. “Un risultato a dir poco insperato alla vigilia – sottolinea Giuseppe Nascondiglio che, assieme ad Alessio Pagano e a Sergio Iacono cura la preparazione degli atleti ragusani – perché sappiamo quanto la concorrenza sia spietata in un evento del genere. Eppure Davide ce l’ha messa tutta, ha superato alcuni avversari sicuramente più quotati di lui e ha ottenuto un quinto posto in ambito internazionale che di certo possiamo definire come la sua migliore prestazione di sempre. Eravamo molto entusiasti all’arrivo perché abbiamo acquisito consapevolezza della forza del nostro ragazzo. E possiamo dire che, se proseguiremo lungo questa stessa strada, arriveranno numerose altre soddisfazioni di rilievo”. Il resto della squadra, invece, sempre domenica scorsa, è scesa in pista sul tracciato della prima edizione dell’Xc Rocca di Buticari in programma a Nizza di Sicilia, nel Messinese. Era valida come terza prova di Coppa Sicilia e, anche in questo caso, non sono mancati i risultati che meritano di essere sottolineati nella maniera più opportuna. In particolare, Gabriele Bellina Terra, categoria Allievi primo anno, ha ottenuto il quinto posto; Andrea Iurato, Esordienti secondo anno, è giunto sesto; Carmelo Accetta, Master 4, ha conquistato l’ottavo posto; e, ancora, Giorgio Distefano, Master 5, primo posto; Gioacchino Meli, Elite Master, quarto posto; Gianmarco Mezzasalma, Master 2, primo posto; Riccardo Cannavò e Giovanni Gennaro, componenti della categoria Juniores, sono arrivati rispettivamente undicesimo e dodicesimo; Giorgio Sigona, nella categoria M3, ha concretizzato la tredicesima posizione. “Tutti risultati – prosegue Nascondiglio – che non fanno altro se non confermare la bontà dell’attività finora svolta. A fronte di numerosi allenamenti, con qualsiasi condizione meteo, abbiamo ora dimostrato che questo gruppo c’è e che potrà togliersi parecchie soddisfazioni. Noi ci saremo”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

7 − 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.