Ispica. Interventi di rigenerazione e riqualificazione urbana specie nelle aree periferiche e marginali.

0
487

Rigenerazione e riqualificazione urbana. Con questa mission ha preso l’avvio il progetto Pon “Centro di Educazione Ambientale: le pietre, le piante, il paesaggio – rigeneriamoci nel percorso tra città e cava.” Rivolto agli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Leonardo da Vinci” di Ispica si svilupperà in due moduli per complessive sessanta ore sotto la guida dell’esperta esterna Anna Alì e delle docenti tutor Angela Maucieri e Carmela Donzello. Il progetto è pensato su un’area del centro storico di Ispica tra città e campagna, al limite tra passato e presente, percorsi tra il quartiere Sant’Antonio (Cartidduni) e l’area archeologica del Parco Forza. Storia del quartiere tra immagini e racconto, incontro e conoscenza degli abitanti del quartiere attraverso interviste, sono soltanto alcune delle attività che verranno svolte. Grazie alla partnership con il circolo Sikelion di Legambiente sarà anche creato un centro di educazione ambientale nella sede scolastica del plesso S. Antonio aperto al territorio. Il progetto, che vede partner anche il Polo Regionale di Ragusa per i Siti Culturali e per i Parchi Archeologici si concluderà con la presentazione, al quartiere e alla città, del bene culturale indagato attraverso l’elaborazione di una proposta didattica per favorire la restituzione e la replicabilità nel territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quattordici − uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.