Ragusa, falsi incidenti e assicurazioni truffate: tutto prescritto

1
970

Si è chiuso con l’ennesima prescrizione il processo anche degli ultimi imputati nell’operazione «Prima classe». Salvatore Bizzarra, 43 anni, e Luigi Bizzarra, 66 anni, Cosimo Sampietro, 53 anni, tutti di Vittoria, sono stati assolti per intervenuta prescrizione dal Collegio Penale del Tribunale di Ragusa(presidente Vincenzo Panebianco, a latere Elio Manenti e Maria Rabini). I Bizzarra dovevano rispondere di associazione per delinquere finalizzata alle truffe in danno di compagnie assicurative, truffe che avevano l’obiettivo di assicurare profitti illeciti derivanti da indebite liquidazioni assicurative per sinistri stradali falsificati o addirittura mai avvenuti.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quattordici + otto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.