A Ispica la “Festa dell’albero”

0
602

Presso la scuola Sant’Antonio a Ispica, si è tenuto il primo appuntamento della “Festa dell’Albero”, in cui i piccoli della scuola dell’infanzia e della scuola primaria, i loro genitori, il corpo docente, i volontari di Legambiente e dell’Associazione Migration Island si sono riuniti per pulire e rendere più bello il giardino della scuola.
“Un momento di unità e un’occasione per restituire alla comunità locale spazi belli e accoglienti in cui i nostri bambini possano riscoprire il valore della sostenibilità ambientale e i valori del lavoro di squadra per il bene comune – sottolinea il sindaco Pierenzo Muraglie(nella foto)Un ringraziamento va al preside Fava per aver promosso l’iniziativa, all’insegnante Lino Quartarone per essere sempre in prima fila per i bambini e per farsi promotore di iniziative socialmente lodevoli. Un grazie speciale anche all’Associazione Legambiente, sempre impegnata per la salvaguardia dell’ambiente e del territorio e all’Associazione Migration Island per il lavoro dei loro volontari e per aver portato alla luce, anche in quest’occasione, la ricchezza della diversità e il valore dell’accoglienza”.
“È stata una giornata speciale ricca di buona volontà e di grande impegno – dichiara l’assessore Eva Moncada – in cui si dimostra, ancora una volta, l’importanza di “fare rete”.
“La Festa dell’Albero” diventa un momento per riflettere sull’importanza della scuola come luogo di condivisione, partecipazione, coesistenza e valorizzazione di diverse culture ma anche l’occasione per permettere ai più piccoli, con l’aiuto dei loro genitori e degli insegnanti, di apprezzare il valore dello stare insieme nel rispetto di tutti.”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

10 + 8 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.