Mafia e imballaggi per il mercato ortofrutticolo di Vittoria. 18 rinvii a giudizio

0
671

Il Giudice per l’Udienza Preliminare di Catania, Santino Mirabella, ha emesso 18 rinvii a giudizio per altrettante persone coinvolte a vario titolo nell’inchiesta denominata «Ghost Trash», del dicembre del 2017. Altre quattro verranno invece giudicate con rito abbreviato.
L’indagine della Dda ha individuato un sistema quello che riguarda l’associazione di stampo mafioso finalizzata alla acquisizione di posizioni dominanti nel settore economico della realizzazione di imballaggi destinati alle produzioni ortofrutticole di Vittoria, nonché per intestazione fittizia di imprese e per traffico illecito di rifiuti. Rito abbreviato per Giacomo e Michael Consalvo, Emanuele Greco ed Emanuele Melfi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quattordici − 6 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.