Le nuove previsioni del Ccnl del comparto sanità al centro del corso di formazione per dirigenti sindacali promosso a Ragusa dalla Cisl Fp

0
571

Le nuove previsioni contenute nel Ccnl del comparto Sanità impongono un’attenzione supplementare da parte di chi fa sindacato proprio per fornire le dovute risposte al personale tutelato. Ripartono, con la nuova stagione, i corsi di formazione per dirigenti sindacali fortemente voluti dalla segreteria generale della Cisl Fp Ragusa Siracusa. Venerdì, nella sede ragusana della Cisl, in piazza Ancione 2, a partire dalle 9, si terrà il corso di formazione per l’appunto focalizzato su “Il nuovo Ccnl comparto Sanità: il ruolo del sindacato” nel corso del quale saranno approfondite tutte le novità previste nel nuovo contratto collettivo. Sarà il segretario generale Daniele Passanisi a occuparsi dell’introduzione e della chiusura di un appuntamento che mira a garantire le dovute risposte in prima battuta agli operatori del sindacato. “Proprio perché – afferma Passanisi – dobbiamo essere messi nella condizione di soddisfare appieno le esigenze e le richieste che possono arrivare da chi è impegnato in prima linea nell’attività lavorativa e chiede di conoscere approfonditamente quali sono le tutele, e non solo, di cui gode”. Marco Corrao, responsabile dipartimento Sanità della Cisl Fp Sicilia, con la sua relazione si soffermerà, invece, sulle tematiche più pregnanti del percorso da illustrare ai corsisti, mentre i lavori saranno moderati da Mauro Bonarrigo, responsabile dipartimento Sanità pubblica della Cisl Fp Ragusa Siracusa.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome