Metroferrovia a Ragusa, il consigliere D’Asta: “la firma è frutto dell’impegno del Governo Nazionale PD”

0
600

“La firma questa mattina, nella sede della Regione Siciliana a Catania, della convenzione per la realizzazione della metroferrovia di Ragusa, rappresenta un grande passo in avanti per la dotazione infrastrutturale della nostra città. Una occasione importante grazie al finanziamento ricevuto dal Fondo di sviluppo e coesione con 18 milioni di euro, fondi arrivati grazie all’impegno del governo nazionale targato Pd e che adesso potranno essere sfruttati nella maniera migliore per la concretizzazione di questa opera pubblica di ampio respiro”. Il consigliere comunale del Pd, Mario D’Asta, mette in rilievo come al traguardo di oggi sia stato possibile arrivare grazie alla concomitanza di tutta una serie di fattori. “Dal punto di vista politico, di certo – continua – l’impegno profuso dal nostro partito in tutte le sue componenti che, attraverso i propri canali, è riuscito a farsi finanziare un progetto speciale. E poi non dobbiamo dimenticare, sul piano progettuale, che l’intervento si è reso possibile grazie al percorso riavviato in virtù di una serie di sollecitazioni propugnate dalla Società per la mobilità alternativa presieduta da Franco Cilia che è riuscita nella non facile impresa di mettere tutti d’accordo, facendo sedere ogni componente attorno allo stesso tavolo, e riavviando un iter che era ormai da troppo tempo finito nel dimenticatoio. La metroferrovia e metropolitana di superficie che dir si voglia è figlia dell’impegno profuso da numerosi soggetti e speriamo che l’eredità che adesso viene raccolta dall’attuale amministrazione comunale possa essere gestita nella maniera migliore”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

venti − tredici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.