Scicli, stop alle discariche nell’area di Cuturi

0
658

L’area di Cuturi, San Biagio e Truncafila diventa zona agricola. Addio discariche, quindi, in questa porzione del territorio sciclitano già pesantemente «provata» dalla presenza di due discariche, San Biagio e Petrapalio di cui la prima ha ospitato per anni i rifiuti non solo di Scicli ma anche quelli di Modica, Ispica e Pozzallo con gravi danni all’ambiente, alla salute dei cittadini ed alle casse dell’ente.

Approvata nello scorso fine settimana, dal Consiglio comunale, la variante urbanistica che trasforma da zona «E4» a «E1» l’area di Truncafila e Cuturi adottata dal Consiglio nel 2015 e non portata a termine nel proseguo dell’azione amministrativa durante il periodo della recente gestione commissariale dell’ente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

17 − otto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.