Aperture negozi nei festivi. Se ne è parlato durante l’ultimo coordinamento provinciale Filcams Cgil Ragusa

0
2155

Nei locali della Camera del Lavoro di Ragusa si è riunito il coordinamento provinciale Filcams Cgil delle lavoratrici e dei lavoratori dei centri commerciali della provincia di Ragusa.
All’incontro erano presenti: oltre ai lavoratori provenienti dai tre centri commerciali ( La Fortezza, Le Masserie e l’Ibleo), Antonio Modica Segretario Generale della Filcams Cgil di Ragusa, il Segretario Provinciale della Filcams Cgil Francesco Pisana e Valeria Firrincieli Segretario provinciale Cgil Ragusa con delega al commercio.
La riunione è servita per fare il punto della situazione in merito alle aperture nei giorni festivi. “ Se da un lato ci riteniamo soddisfatti per la chiusura del centro commerciale “ La Fortezza “ di Modica e dei negozi che fanno parte del Polo Commerciale di Modica – scrivono Modica, Pisana e la Firrincieli – non possiamo che esprimere forte rammarico per la mancata chiusura dei Centri Commerciali le “ Masserie “ e “ Ibleo “ di Ragusa.
Nei prossimi giorni chiederemo al Prefetto di Ragusa di convocare un tavolo tecnico/istituzionale, a cui dovranno sedere oltre alle organizzazioni sindacali, i Sindaci dei comuni interessati, i direttori dei centri commerciali e le associazioni datoriali.
Siamo convinti che la concertazione ed il buon senso, siano l’unica strada per garantire a tutte le lavoratrici ed i lavoratori del settore, il diritto al riposo festivo nel rispetto delle festività civili e religiose del nostro Paese. “ La riunione è servita anche a pubblicizzare lo sciopero regionale di 8 ore/intero turno, indetto da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e e Uiltucs Sicilia per giorno 2 Aprile, 25 Aprile, 1 Maggio e 2 Giugno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

19 − 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.