Firmato il contratto per i lavori di ripristino sicurezza sulla s.p. 84 Genovese-Arizzi a Scicli e di altre strade provinciali

0
1032

E’ stato firmato il contratto con la ditta aggiudicataria dell’appalto dei lavori di ripristino della sicurezza della strada provinciale n. 84 Genovese-Arizzi. Ad aggiudicarsi i lavori col ribasso del 32% è stata la ditta Angelo La Rocca di Palma di Montechiaro (Agrigento) per un importo di 552 mila euro a base d’asta. L’appalto riguarderà la sistemazione dell’intera arteria stradale con il rifacimento della pavimentazione e della segnaletica compromesse a seguito delle intemperie della stagione invernale 2014/2015, come da progetto del 14.09.2016 dell’importo complessivo di € 700.000,00, finanziato con le risorse ex Fas 2000/2006.
La s.p. 84 Genovese-Arizzi è l’arteria che necessitava di una urgente manutenzione considerato che in certi tratti era quasi impercorribile perché fortemete dissestata tanto da costringere il dirigente del settore tecnico a ridurre il limite di velocità per una questione di sicurezza.
Nei giorni scorsi si è proceduto anche all’aggiudicazione di tre altre gare d’appalto con la procedura negoziata. Affidati i lavori di ripristino delle condizioni di sicurezza della transitabilità nella s.p. 25 Ragusa- Marina di Ragusa per un importo di 117 mila e 720 euro, nonché della strada provinciale n. 62 Bivio Maltempo/Bivio Giarratana per un importo a base d’asta di 74 mila e 670 euro, entrambi i lavori sono stati assegnati alla ditta Mario Amato di Chiaramonte Gulfi, mentre, i lavori di ripristino delle condizioni di sicurezza della transitabilità nella s.p. n. 40 Scicli-Sampieri sono stati aggiudicati alla ditta Antonino Leone di Modica per un importo a base d’asta di 74 mila euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

20 − dodici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.