La Licitra Pallamano Ragusa in formazione rimaneggiata perde malamente a Benevento

0
756

Destino beffardo per l’Andrea Licitra Pallamano Ragusa. La seconda gara della poule play out è stata condizionata da tutta una serie di eventi negativi che hanno portato il sette allenato da Roberto Giuffrida a presentarsi sul campo del Valentino Ferrara, a Benevento, con una formazione fortemente rimaneggiata. Stando così le cose, i ragusani poco hanno potuto fare per controbilanciare lo strapotere dei padroni di casa. E, come se non bastasse, a cinque minuti dall’inizio del match, anche il terzino destro Esposito è stato costretto a fermarsi a causa di un infortunio al ginocchio. “La nostra formazione – sottolinea il presidente Giuseppe Girasa – si è ridotta davvero all’osso. Abbiamo cercato di limitare il più possibile i danni ma ci siamo riusciti soltanto in parte. Purtroppo, con ben metà squadra titolare messa fuori gioco, c’è stato ben poco da fare”. Nel primo tempo, il tabellone segnava una differenza di dieci lunghezze tra le due squadre, vale a dire 18-8, che è stata esattamente raddoppiata nella ripresa visto che il match si è concluso con il punteggio di 40 a 20. “L’unica nota positiva – aggiunge il presidente – è la bella esperienza che hanno potuto vivere i quattro Under 15 che abbiamo portato con noi, in prima squadra. Hanno calpestato un campo di Serie A1 e per loro è stata davvero un’attività significativa ed emozionante. Per quanto ci riguarda proveremo a recuperare il terreno perduto anche se non è semplice. Dobbiamo ricompattare i ranghi, recuperare i ragazzi che sono stati costretti a dare forfait a causa di problemi legati alla salute e sperare che, finalmente, questo andazzo possa in qualche modo variare. Una cosa è certa. Ce la metteremo tutta per evitare che i problemi possano continuare ad accavallarsi”. La prossima gara della poule play out è in programma il 17 marzo sempre a Benevento. Solo che stavolta l’Andrea Licitra dovrà vedersela con l’altra squadra della stessa città campana, quella con cui i ragusani pareggiarono nel girone di ritorno della stagione regolare.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

diciotto + sette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.