Elezioni Politiche.Gli exit poll fanno del M5S il primo partito

0
950

I giochi sono fatti o come si usa dire anche le jeux sont fait. E’ in corso lo spoglio per le Politiche 2018 che servira scegliere il nuovo Senato della Repubblica e la nuova Camera dei Deputati.
L’Italia è andata alle urne col nuovo sistema elettorale. Si sono registrate un pò ovunque lunghe file nelle sezioni.
Secondo il primo exit poll del consorzio Opinio-Italia per la Rai, M5s al Senato è il primo partito con il 29-32%., il Pd si attesta al 20,5-23,5%, Forza Italia e la Lega pari al 13-16%.
A rallentare il voto, in particolare, le disposizioni circa il bollino antifrode, ovvero il talloncino apposto sulle schede per Camera e Senato che va rimosso richiedendo a scrutatori e presidenti di seggio delle operazioni in più. Tanto che per velocizzare l’attività dei seggi nel pomeriggio i vicepresidenti sono stati autorizzati a supportare i presidenti circa le operazioni connesse proprio al bollino.
Il dato sulle affluenze al voto in queste politiche 2018 fa segnare una marcata ripresa: alle 19 il dato definitivo è stato pari al 59,14%, parecchi punti percentuali in più rispetto allo stesso dato del 2013, quando però si votò in due giorni. Il dato è molto vicino a quello delle europee del 2014, anche se relativo alle ore 23, pari al 58,69%.

La percentuale dell’affluenza registra il segno più anche nelle regionali, vale a dire Lombardia e Lazio, che eleggono i nuovi governatori. Il dato delle 19 in Lombardia ha fotografato un’affluenza del 59,24% (1.516 i comuni chiamati al voto), assai più alto rispetto al 51,23% del 2013. Nel Lazio (378 comuni) alla stessa ora ha votato il 50,89% degli aventi diritto, dato che distanza di parecchio il 45,48% di cinque anni fa.
In Sicilia l’affluenza più basse tra le regioni(47,06%). L’affluenza più alta in l’Emilia Romagna, con il 65,99%, Umbria, con 64,86%, e Veneto (64,59%)

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

sei − 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.