Cerca
Close this search box.

Messico. Assassinato il comandante della Polizia di Fresnillo

Tempo di lettura: 2 minuti

(gr) Antonio Soledad Pérez, direttore della Polizia di Fresnillo, nello stato Zacatecas,  è stato assassinato dopo l’imboscata tesagli in pieno centro città da una gang legata alla criminalità organizzata. Il comandante stava viaggiando sull’arteria Paseo del Mineral, e una volta raggiunto il semaforo all’incrocio con Boulevard Jesús Varela Rico, una masnada di delinquenti hanno iniziato a sparare all’impazzata con Kalashnikov AK47 (una delle armi d’assalto più micidiali al mondo) contro il  furgone su cui viaggiava con altri due agenti di polizia, rimasti entrambi feriti. Secondo il segretario del governo di Zacatecas, Rodrigo Reyes, oltre al direttore delle Forze di polizia, un’altra persona ha perso la vita. Ufficiosamente, la seconda vittima sarebbe un civile  vittima collaterale dell’agguato, colpito dalla gragnuola di proiettili vaganti. Reyes ha descritto il crimine come una ritorsione per “lo sforzo incessante della Polizia che sta conducendo per riportare l’ordine nello Stato, un obiettivo per il quale non smetteremo di lottare”. Pérez è la 30a vittima di polizia assassinata quest’anno nello stato di Zacatecas, secondo le statistiche riportate dall’Associazione Civile Common Cause.

523514
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top