Cerca
Close this search box.

Rifacimento rete fognaria e idrica nel quadrilatero del centro storico di Scicli

Un’opera attesa da tanto tempo che permetterà di sostituire gli antichi fognoli
Tempo di lettura: 2 minuti

Un’opera attesa da tanto tempo e la cui assenza ha determinato sofferenze in un quartiere importante del centro storico con disagio per residenti, cittadini e attività commerciali.

Sono stati consegnati stamani alla ditta appaltatrice i lavori di rifacimento della rete fognaria e della rete idrica compresa tra le vie San Filippo, Dolomiti, Beneventano e Nazionale per un importo a base d’asta di 300 mila euro.

Alla presenza del sindaco Mario Marino, dell’assessore Vincenzo Giannone, della ditta appaltatrice, la Di Raimondo Costruzioni srl di Modica, del direttore lavori geom. Angelo Torilla, del progettista geom. Gianfranco Trovato e del Rup ing. Pisani Andrea, dell’Utc comunale, è stata affidata l’opera il cui termine di ultimazione è di 120 giorni a partire da oggi.

Il dato più rilevante è la sostituzione dell’antico fognolo che serve il centro storico con una moderna condotta fognaria che permetterà di risolvere i problemi legati ai miasmi e ai troppo pieni che si sono registrati in passato.

Giova ricordare che l’amministrazione comunale -in un’ottica di ascolto e collaborazione col privato- ha tenuto conto anche delle esigenze dei commercianti e dei locali pubblici che avevano chiesto di rinviare l’inizio dei lavori con l’arrivo della bassa stagione turistica.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top