Cerca
Close this search box.

Comiso. Creato il sistema integrato di rango urbano Val di Noto

Tempo di lettura: 2 minuti

Ieri pomeriggio a Comiso è stata sottoscritta la convenzione che istituisce giuridicamente il nuovo soggetto politico SIRU VAL DI NOTO (sistema integrato di rango urbano). 

Il borgo Monterosso Almo ne fa parte insieme ad altri 12 Comuni della provincia di Ragusa e Siracusa ( Chiaramonte, Comiso, Acate, Pozzallo, Ispica, Rosolini, Pachino, Portopalo, Buscemi, Palazzolo, Bucchieri, Noto).
Questa aggregazione territoriale , prevista dalla Regione Sicilia, ha come obiettivo quello di elaborare una strategia di sviluppo finalizzata all’utilizzo dei fondi europei 2021/2027.
Il percorso che ha portato alla sua costituzione ha visto coinvolti tutti i Consigli comunali, associazioni locali e provinciali, i sindacati, i Gal che hanno evidenziato, attraverso incontri e proposte progettuali, le molteplici esigenze e i bisogni dei vari territori. Tra questi la necessità di migliorare la viabilità e rafforzare i collegamenti tra i vari comuni per favorire la mobilità di merci, cittadini e turisti; l’elaborazione di una strategia di sviluppo volta alla rigenerazione urbana dei centri storici e a frenare l’esodo dei giovani e lo spopolamento.
SIRU vuol essere, quindi, uno strumento intercomunale per progettare e promuovere lo sviluppo di un vasto territorio attraverso la sinergia di progettazione fra i 13 Comuni

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top