Cerca
Close this search box.

Modica. Stati generali del welfare del Distretto 45

Tempo di lettura: 2 minuti

Un evento e un processo unici per la Sicilia: così si possono pensare gli “Stati generali del welfare del distretto 45” ( Modica, Scicli, Ispica, Pozzallo) che si terranno all’auditorium Pietro Floridia di Modica il 23 febbraio alle ore 9.00 e il 24 febbraio alle ore 9.30 alla Biblioteca comunale “S. Quasimodo”. Nell’attenzione ai più deboli e alla comunità non ci sono certo primati da vantare, ma diventa bello che questo territorio (nella convergenza tra istituzioni e terzo settore) abbia pensato per primo, e offra anche agli altri distretti della Sicilia, un momento alto di riflessione sulle politiche sociali a partire dalla nuova legge sul Codice del Terzo Settore per progettare con lungimiranza i servizi socio-sanitari e inserirli sempre più in un processo ampio di partecipazione e di cittadinanza, in sintonia e in collegamento con le esperienze più innovative e virtuose del Paese. Dal fitto programma delle due giornate si evince l’importanza dei temi (welfare, casa, lavoro). Co-programmazione e co-progettazione sono i due termini chiave che la nuova legge sul Codice del Terzo Settore indica per un salto di qualità nelle politiche sociali. Il PNRR, i Piani di zona socio-sanitari e anche molte altre ‘misure’ e fondi europei, L’evento e il processo sono il punto di arrivo di un lavoro avviato dal distretto 45 che da tempo ha attivato una rete per l’inclusione e tavoli tematici. Si sono così già avviati momenti di co-progettazione, momenti di informazione, soprattutto si sono intessute relazioni che possono contare su una lunga tradizione di collaborazione tra pubblico e Terzo settore. Certo c’è ancora tanto da fare – ha dichiarato il Commissario Straordinario – e, chi vive sul campo situazioni di disagio – sui versanti delle famiglie e dei bambini, degli anziani e diversamente abili. Il bene comune sarà invece il tema che condenserà riflessioni e piste operative, ma è anche il rimando agli atteggiamenti di fondo che fanno insieme comunità e città “a misura di sguardo”.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top