Cerca
Close this search box.

Opposizione a Modica: “Abbiamo salvato importanti finanziamenti”

Tempo di lettura: 2 minuti

“La minoranza salva in extremis importanti finanziamenti per la città”. Lo fanno rilevare i consiglieri comunali Filippo Agosta, Mommo Carpentieri, Tato Cavallino e Giovanni Spadaro, dopo il civico consesso di fine anno, in sessione straordinaria perchè chiamato ad approvare un’importante variazione di bilancio per la realizzazione di sette progetti finanziati a Modica, nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).
I fondi, pari a  6.400.800 euro consentiranno di realizzare la messa in sicurezza di un asilo nido (345.800 euro),  la costruzione di un nuovo asilo nido (1.080.000 euro) ed alcuni importanti interventi di mitigazione del rischio idrogeologico (4.975.000  euro complessivi, per la sistemazione Torrente Passogatta e Torrente San Liberale e realizzazione di Condotte A.B. in Via Gianforma Margione, Via Vanella 179-Frigintini e Via Risorgimento-San Giuliano).
“Nonostante l’importanza del punto all’Ordine del Giorno – spiegano i quattro esponenti di opposizione  – erano presenti solo pochi consiglieri della maggioranza e si rischiava che la seduta non fosse valida, con la conseguente perdita dei finanziamenti. Abbiamo, quindi, chiesto  15 minuti di sospensione, per valutare la situazione ed infine abbiamo garantito  l’approvazione del provvedimento. La maggioranza in consiglio dimostra di volere per sé tutti gli onori, senza, però, essere capace di assumere su di sé gli oneri che le competono. Di fatto, senza i nostri voti, oggi la città avrebbe perso i finanziamenti!”

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top