Cerca
Close this search box.

Santa Croce Camerina partecipa a due avvisi pubblici

Innovazione tecnologica e transizione digitale
Tempo di lettura: 2 minuti

Su iniziativa dell’assessore all’Innovazione e alla Digitalizzazione, Mariateresa Barone, il Comune di Santa Croce Camerina ha partecipato a due Avvisi pubblici, emanati dal ministero per l’Innovazione tecnologica e la transizione digitale e finanziati dall’Unione Europea NextGenerationEU nell’ambito del PNRR, inerenti servizi e cittadinanza digitale.

Il primo riguarda la piattaforma delle “Notifiche Digitali” che permetterà alla Pubblica amministrazione di inviare ai cittadini notifiche, a valore legale, riducendo la complessità della gestione della comunicazione attraverso canali di comunicazione telematica quali PEC, email, SMS, messaggi su app IO. Il secondo riguarda l’estensione dell’utilizzo delle piattaforme nazionali di identità digitale e dell’Anagrafe digitale, al fine di permettere al cittadino di effettuare comunicazioni e richiedere documenti alla Pubblica amministrazione, mediante identificazione sia tramite SPID che mediante l’ausilio della Carta di identità Elettronica.

“L’importo complessivo del finanziamento, a totale carico del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, è complessivamente di 46.000 euro – spiega l’assessore Mariateresa Barone – la candidatura del nostro Ente è stata predisposta dal Responsabile del 3° Dipartimento, nominato dal 28 luglio scorso anche Responsabile della Transizione Digitale del Comune di Santa Croce Camerina”.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top