Cerca
Close this search box.

Moda etica, maison statunitense a Scicli per campagna pubblicitaria

Peruvian Collection ha lavorato due giorni a Scicli per un set fotografico con modelle di fama: la francese Aude Jane e l’ucraina Mariia Derevianko
Tempo di lettura: 2 minuti

La casa di moda statunitense Peruvian Connection ha scelto Scicli per le foto della campagna pubblicitaria 2023 della sua collezione primavera estate.

Per due giorni una crew formata da venti professionisti, tra fotografi, modelle, stilisti e make up artist ha realizzato uno shooting fotografico i cui scatti saranno utilizzati per confezionare il tradizionale catalogo di settore, sia cartaceo che online.

A posare davanti alla fotocamera della americana Olivia Graham due modelle di fama entrambe 26enni: la francese Aude Jane, e l’ucraina Mariia Derevianko, reduce dall’ultimo lavoro per Dolce & Gabbana.

La maison ha sede nel Kansas, negli Stati Uniti, e ha fatto la scelta etica di valorizzare il lavoro delle tessitrici peruviane che forniscono le lane e le stoffe che permettono di realizzare abiti e accessori femminili di alta fascia venduti in tutto il mondo, ma soprattutto in America e nel nord Europa.

I set fotografici scelti sono il chiostro del Convento del Carmine, la camminata lungo il torrente Santa Maria la Nova a fianco della chiesa del Carmine e la via Francesco Mormina Penna.

Sul set anche la proprietaria e fondatrice della casa di moda, Annie Zander, accolta dal sindaco di Scicli, Mario Marino.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top