Modica, la maggioranza consiliare e il canone scuolabus

Tempo di lettura: 2 minuti

La commissaria straordinaria del Comune di Modica, Ficano, non ha alcuna intenzione di rivedere il canone mensile per l’utilizzo degli scuolabus, nonostante la dibattuta questione suquesta problematica avutasi ieri sera durante il consiglio comunale di Modica. Lo abbiamo già detto in altro servizio sulla riunione della civica assise di giovedì  che ha portato all’ approvazione della mozione di indirizzo da parte dei soli consiglieri di maggioranza.

Come consiglieri di maggioranza riteniamo doveroso – spiega Rita Floridia – , cosi come abbiamo più volte ribadito alla Commissaria, essere di supportoalle tante famiglie modicane che stanno vivendo un periodo difficoltoso soprattutto in un periodo storico come questo vedi il caro-bollette, laumento del gas e di tutto quello che sta accadendo a seguito della guerra in Ucraina, motivo per cui non possiamo ulteriormente gravare sul loro bilancio familiare.” “Ierisera è stato solo il primo passo, a questo punto non ci fermiamo, aspettiamo quindi che la Commissaria porti presto in Consiglio comunale il Bilancio di previsione per la sua approvazione e saremo pronti a presentare un giusto emendamento a tal proposito.

I consiglieri di maggioranza

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI