Ieri “Open Day” della Avimecc Volley Modica

Tempo di lettura: 2 minuti

Con l’Open Day che si è tenuto ieri pomeriggio alla villetta comunale di via Silla, l’Avimecc Volley Modica apre ufficialmente la stagione anche per il settore giovanile.

Alla kermesse alla quale oltre ai dirigenti del sodalizio biancoazzurro erano presenti i tecnici e una rappresentanza della prima squadra che si prepara all’esordio nel campionato di serie A3 hanno partecipato tanti bambini e ragazzi di diverse fasce di età che hanno trascorso un pomeriggio spensierato all’insegna del gioco e del divertimento e hanno potuto vedere da vicino, alcuni dei loro beniamini, “sognando” di essere magari un giorno al loro posto in un rettangolo di gioco.

La dirigenza modicana, inoltre, ha pensato anche all’aspetto sociale e per l’occasione ha invitato all’evento un gruppo di ragazzi  ospiti dell’Associazione Comunità “Papa Giovanni XXIII” che si occupa di bambini e ragazzi orfani della guerra in Ucraina. Si tratta per lo più di ragazzi provenienti dagli orfanotrofi di Mariupol e Kramatorsk arrivati in Sicilia a maggio e oltre a Modica sono ospitati in strutture di Trapani,Catania e Alcamo.

“Ieri – spiega la DS Manuela Cassibba –  abbiamo voluto organizzare questo evento per aprire le porte della pallavolo in generale e della nostra squadra in particolare a tutti i bambini e i ragazzi del territorio. La partecipazione è stata confortante, ma quello che ci è piaciuto di più è stato vedere questi bambini giocare, divertirsi e leggere l’entusiasmo nei loro occhi nel poter giocare con i ragazzi della prima squadra e i tecnici che, ringrazio per la loro collaborazione. Abbiamo voluto invitare in questa occasione, anche  i ragazzi ospitati dall’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII” che opera anche nella nostra città, per cercare di far divertire e magari provare a integrare con la nostra realtà questi bambini che stanno soffrendo lontano dalla loro terra e dai loro affetti e vederli sorridere anche per un solo minuto ci ha riempito di gioia. Siamo felici di essere riusciti a regalare loro un pomeriggio di spensieratezza e di gioco perchè crediamo che, come tutti i bambini ne abbiano diritto e soprattutto bisogno. Abbiamo avuto un buon riscontro in termini di partecipazione – conclude Manuela Cassibba – questo vuol dire che abbiamo centrato il nostro obiettivo e siamo pronti a ripartire anche con i giovani per la prossima stagione”.

Intanto da martedì prossimo 20 settembre, dalle 16,30 inizieranno gli allenamenti dei settori giovanili alla struttura Geodetica di viale Fabrizio al quartiere Sorda. Chiunque voglia  dare seguito alla bella giornata di ieri e continuare a praticare pallavolo può effettuare l’iscrizione direttamente martedì in loco, oppure può farlo attraverso i canali social ufficiali dell’Avimecc Volley Modica o attraverso l’indirizzo email volleymodica@gmail.com, collegandosi al sito internet www.volleymodica@gmail.com o telefonando al referente del settore giovanile Tino Brullo al 3334823040.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI