Ibla. Seconda notte bianca della cultura al quartiere degli Archi

Tempo di lettura: 2 minuti

Venerdì 2 settembre 2022, piazza Repubblica accoglierà la seconda “Notte bianca della Cultura”, dalle ore 21 e alle ore 24. L’iniziativa è promossa e curata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Ragusa e dall’Ecomuseo Carat.
“Sarà l’occasione – afferma l’assessore alla Cultura Clorinda Arezzo – per continuare a scoprire alcuni tesori del nostro patrimonio non sempre visitabili, come il Campanile del Purgatorio o Palazzo Cosentini. Saranno aperte anche la chiesa di S. Agnese – un tempo S. Giovanni Lo Vecchio – e la deliziosa chiesetta di San Filippo Neri”.
Le visite saranno gestite dall’Associazione AGT Ragusa e dalla Parrocchia di San Giorgio. Un tour nel quartiere degli Archi sarà invece curato dall’associazione Talìa. Gli ingressi sono liberi mentre è richiesta la prenotazione per l’accesso al campanile del Purgatorio (prenotazioni presso Hi! – Hybla Tourist Information, 391 7910927).
La serata si articolerà secondo il seguente programma:
– CAMPANILE DEL PURGATORIO (Sagrestia Chiesa), visite a gruppi di 8 persone, ogni 15 minuti (dalle 21 alle 24) a cura della Parrocchia S. Giorgio. Ingresso gratuito su prenotazione. Per prenotazioni contattare Hi! – Hybla Tourist Information al 391 7910927
– S. FILIPPO NERI (Via Giusti), visite guidate ogni 30 minuti (dalle 21 alle 23.30) a cura della Parrocchia di S. Giorgio. Ingresso gratuito.
– PALAZZO COSENTINI (Corso Mazzini/Salita Commendatore), visite guidate ogni 30 minuti (dalle 21 alle 23.30) a cura dell’associazione AGT Ragusa. Ingresso gratuito.
– S. AGNESE (Via Tenente Distefano, 20), visite guidate ogni 30 minuti (dalle 21 alle 23.30) a cura della Parrocchia di S. Giorgio. Ingresso gratuito.
– VISITA GUIDATA “Il quartiere degli Archi fra storia e leggenda”, incontro sulla scalinata della chiesa del Purgatorio ore, 1° turno ore 21, 2° turno ore 22.30, a cura della Associazione Talìa Ragusa. Partecipazione gratuita.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI