India. Holi Festival 2022 celebra la vittoria del bene sul male

Tempo di lettura: 2 minuti

In mezzo alla tragedia umanitaria che si sta consumando in Ucraina, in India è in corso l’Holi Festival, una delle più grandi manifestazioni ricreative della nazione per celebrare l’arrivo della primavera, ma anche  la vittoria del bene sul male.

 

 

 

 

L’attività è popolarmente conosciuta come la Festa dei Colori, poiché la popolazione si lancia l’un l’altro addosso polvere colorata tra canti e danze religiose, una tradizione indù che è in vigore da secoli.

 

 

Dopo due anni senza che si tenesse il colorito appuntamento a causa della situazione epidemiologica del Covi-19, le autorità di New Delhi hanno esortato la popolazione ad evitare grandi assembramenti.

 

 

Durante la celebrazione, il popolo indiano usa per il giallo, colori naturali come la curcuma e la farina di ceci; farina di mais e henné verde.

 

 

Secondo il presidente Ram Nath Kovind, il festival Holi è un paradigma di armonia sociale, diffonde speranza, pace sociale e rafforza lo spirito della nazione.

 

 

“È un momento per riunirsi con la famiglia e gli amici, in una celebrazione gioiosa e spontanea che porta pace, armonia, prosperità e felicità”, ha affermato il vicepresidente Venkaiah Naidu.

 

 

Il Festival dei Colori di quest’anno è stato presentato in anteprima come la prima grande celebrazione che avrà luogo dopo l’eliminazione delle misure anti covid-19, il 5 marzo scorso.

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI