Truffa agli anziani. Ieri sera iniziativa a San Gicomo(Ragusa)

Tempo di lettura: 2 minuti

Truffe agli anziani. Non se ne parla mai abbastanza. Ed è, anzi, opportuno sensibilizzare il più possibile i cittadini. E’ stato questo il senso dell’incontro tenutosi ieri pomeriggio nei locali scolastici della frazione di San Giacomo, territorio comunale di Ragusa, con la presenza del comandante della Stazione dei carabinieri di Ibla, maresciallo Marco Valenzisi. Quest’ultimo ha illustrato a un uditorio molto attento le varie tecniche utilizzate dai truffatori che arrivano a spacciarsi perfino per militari dell’Arma o per dipendenti Asp, facendo affidamento sulla buona fede degli interlocutori, pur di mettere piede dentro casa e portare a segno le loro truffe. “E’ stata una iniziativa molto interessante” commenta il consigliere comunale Mario Chiavola che, tra l’altro, ha portato il saluto dell’assessore comunale alla Pubblica istruzione, Giovanni Iacono, che si è detto compiaciuto del percorso instaurato. “Il maresciallo Valenzisi – continua Chiavola – è stato molto attento a fornire tutti i dettagli del caso ai presenti, per la maggior parte anziani appunto, allo scopo di evitare che gli stessi possano essere abbindolati dai truffatori. Inoltre, ha chiarito come l’attività dei carabinieri sia quella di collaborare, giorno per giorno, con i cittadini a tutela dei propri diritti. Ma non solo. Ha ricordato anche che in piena pandemia i carabinieri, in seguito a un protocollo con le Poste attivato durante il primo lockdown, hanno agevolato gli anziani che non riuscivano ad andare a prendere la pensione per non incorrere nell’eventuale rischio di qualche contagio. Molti i residenti di San Giacomo e delle contrade limitrofe che sono accorsi incuriositi da una iniziativa che, quasi di certo, sarà ripetuta prossimamente. Perché, lo ripeto, di certi argomenti, e di certo questo è uno tra quelli, non si parla mai abbastanza”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI