Sabato scorso visita di Franco Bertoli all’Avimecc Volley Modica

Tempo di lettura: 2 minuti

Sabato 11 Settembre è andato di scena il Franco Bertoli Day in casa Avimecc Volley Modica. La società Modicana, infatti, ha avuto il piacere di ospitare l’ex capitano della nazionale italiana di pallavolo. Una giornata costruttiva e di grande impatto nell’esperienza della società, dello staff e soprattutto dei giovani ragazzi che difenderanno, in questa stagione, la maglia della Contea in Serie A3.

La visita di Bertoli è iniziata con un incontro al Palarizza con tutti i componenti della società, compresi i più giovani, che hanno potuto ascoltare le sue parole e farne un piccolo bagaglio d’esperienza da portare con se anche in futuro.

Bertoli si è subito dimostrato disponibile all’interno di un dialogo che, da Mental coach, ha indirizzato su punti ben precisi per i ragazzi. La Resilienza, l’importanza di impegnarsi costantemente nel proprio lavoro e non lasciarsi sopraffare dai pensieri negativi. L’Amore per questo sport e per quello che, ormai, è diventato un vero e proprio lavoro. La Motivazione nel raggiungere traguardi che magari sembrano lontani.

Si è data grande importanza anche al concetto di fede, nei confronti del compagno e dell’intera dirigenza, il bisogno di un gruppo coeso che possa spingere sull’acceleratore anche nei momenti di difficoltà. Infine, il concetto principale di curare i propri punti di forza e non di debolezza, pur senza mai abbandonare quest’ultimi nel loro miglioramento.

L’incontro si è chiuso con una foto di gruppo e una pausa pranzo che ha portato ad un pomeriggio strettamente legato allo staff, che ha potuto vivere con Bertoli momenti difficili da dimenticare. Momenti così sono perfetti per la crescita di tutta la società, pronti a farne tesoro per il futuro di questa squadra.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI