Marina di Ragusa. Raccolta firme della Lega sul referendum legato alla Giustizia

La Rosa: “Ottimi riscontri dal primo appuntamento. Il segnale è molto chiaro”
Tempo di lettura: 2 minuti

Il referendum avente per tema la Giustizia piace agli italiani. E, in provincia di Ragusa, si prevedono ottimi risultati dalla raccolta firme grazie all’impegno portato avanti dalla Lega provinciale con il commissario Salvo Mallia e il responsabile del tesseramento Enzo Giannone. Coinvolti i commissari cittadini, i consiglieri comunali e tutti i dirigenti e associati. Insomma, l’intero partito è diventato protagonista sul territorio. “Già a Marina di Ragusa – sottolinea il responsabile provinciale Enti locali della Lega Ragusa, Andrea La Rosa – il primo gazebo ha fatto registrare ottimi risultati. Nei prossimi giorni in programma ulteriori raccolte firme in altri comuni iblei. Questo significa che anche i ragusani vogliono chiedere un profondo cambiamento del sistema giudiziario. Non è un caso che, nel fine settimana, siano state raccolte oltre centomila firme a livello nazionale. Ci viene chiesta, insomma, una profonda riforma della Giustizia che porti a un radicale cambiamento del Csm, ma che preveda anche la responsabilità diretta dei magistrati e la loro equa valutazione, la separazione delle carriere tra magistratura inquirente e giudicante, che ponga limiti agli abusi della custodia cautelare e che tuteli maggiormente sindaci, amministratori e chi fa il proprio dovere. Serve una Giustizia giusta e un equo processo per tutti: chi sbaglia paga”. La Lega Sicilia della provincia di Ragusa rivolge un ringraziamento al leader nazionale Matteo Salvini per avere dato la linea guida a questa raccolta firme e al segretario regionale Nino Minardo per l’ottimo lavoro avviato e per l’attenzione che consente di riportare nei tavoli decisionali alcuni temi che riguardano anche e soprattutto la realtà isolana in materia di Giustizia.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI