Il modicano Nanì tra i finalisti Premio Mestre di Pittura 2020

Tempo di lettura: 3 minuti

L’artista modicano Andrea Nanì ha avuto il piacere di essere tra i finalisti del Premio Mestre di Pittura 2020, sono stati quasi 900 gli artisti che hanno inviato la propria candidatura per partecipare al concorso, ma solamente in 54 sono stati selezionati ed hanno esposto al Centro Culturale Candiani di Mestre.

Andrea ha partecipato con la sua opera a pastello morbido “Sleeping Woman” e ci parla della sua esperienza: “È stata una bellissima esperienza, ho provato tante emozioni, anche se non ho vinto niente ne esco vincitore ugualmente, un bel bagaglio di esperienza sia personale che artistico. Essere stato selezionato tra i 54 finalisti su quasi 900 opere inviate non è da sottovalutare, questa esperienza mi ha dato la spinta necessaria per migliorarmi ancora, per superarmi e non mollare. La tenacia e la caparbietá non mi mancano, sono ancora giovane e ho tanta strada ancora da fare ma ce la farò, raggiungerò i miei traguardi e realizzerò i miei sogni >>.

La mostra dei finalisti è stata allestita al Centro Culturale Candiani a Mestre dal 4 settembre al 4 ottobre, invece la premiazione è stata il 2 ottobre al Teatro Toniolo di Mestre. Il Premio Mestre di Pittura, concorso a livello internazionale, è stato organizzato dal Circolo Veneto con il patrocinio di Regione Veneto, Città Metropolitana e Comune di Venezia in collaborazione con Muve e con il sostegno dell’Accademia di belle Arti, la fondazione Bevilacqua, la Masa e M9. A giudicare i lavori arrivati, un team di esperti in giuria, presieduto dal compianto Philippe Daverio, recentemente scomparso e formato da professionisti e conoscitori del mondo artistico e culturale.

 

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI