Ragusano Dop. Al via i corsi per “Casari e addetti al banco”

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Consiglio di Amministrazione del Consorzio di Tutela del Formaggio Ragusano dop, in attuazione del progetto promozionale condiviso dall’Amministrazione Comunale di Ragusa ed in collaborazione col Consorzio di Ricerca Filiera Lattiero Casearia, ha programmato due corsi gratuiti che avranno luogo a Ragusa, presso il Corfilac nei giorni 28 settembre (per addetti al banco) e 29 e 30 settembre (per casari). L’iniziativa è finalizzata a formare e professionalizzare quanti, soprattutto giovani, intendono impegnarsi nella filiera del Ragusano, formaggio principe dell’area iblea. Oltre che ai casari o aspiranti tali, che potranno far tesoro del caseificio sperimentale e del personale specializzato del Centro di ricerca, l’attività formativa è rivolta anche a coloro che sono giornalmente a contatto coi consumatori che fanno la spesa nei centri della grande distribuzione e nelle salumerie. A tutti sarà rivolta l’attività teorica e tecnica nel rispetto dei programmi dei rispettivi corsi e sarà illustrato il nuovo disciplinare di produzione e presentata l’attività dell’organismo di controllo e del Consorzio di tutela e, per quest’ultimo, il ruolo svolto sul piano promozionale ed in tema di vigilanza delegata dal ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali.
Per la partecipazione a detti corsi, gli interessati sono invitati a prendere visione dei relativi avvisi e dovranno presentare istanza al Consorzio di Tutela, con email all’indirizzo consorzioragusanodop@gmail.com entro il prossimo 24 settembre. Le richieste saranno ammesse in ordine di arrivo fino all’esaurimento dei posti disponibili. Non è da escludere che, in caso di soprannumero, i corsi potranno essere ripetuti. E ciò in considerazione dell’importanza che ad essi viene riconosciuta dal Consorzio e dai suoi amministratori.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI