A Pozzallo e Modica due persone arrestate dai Carabinieri

Tempo di lettura: 2 minuti

A seguito di condanna, la Procura di Palermo ha emesso un ordine di carcerazione eseguito nel pomeriggio di venerdì dai Carabinieri della Stazione di Pozzallo  nei confronti di una donna di origini aretusee ma residente a Pozzallo. La 41enne sconterà la pena di un anno e quattro mesi per  truffa commessa a Palermo, alcuni anni fa. Al termine delle formalità, l’arrestata è stata tradotta presso il carcere di Catania Piazza Lanza.
Sempre venerdì un’altra operazione è stata compiuta dai Carabinieri della Stazione di Modica che hanno tratto in arresto un rumeno per evasione dagli arresti domiciliari. La pattuglia impiegata nel controllo del territorio ha trovato l’uomo fuori dalla propria abitazione dalla quale si era allontanato arbitrariamente e lo hanno fermato. Al termine delle attività di polizia giudiziaria, RaduNichifor, 33 anni, con precedenti penali, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, come disposto dal Pubblico Ministero di turno della Procura di Ragusa.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI