Cerca
Close this search box.

Modica, ragazzini-vandali al parcheggio di Viale Medaglie d’Oro

Bottiglie di vetro scagliate nella struttura
Tempo di lettura: 2 minuti

Ragazzini di 13-14 anni che per ammazzare il tempo di un caldo pomeriggio d’estate si lanciano contro delle bottiglie di vetro. Quindi, non contenti, frantumano altre bottiglie e ne spargono i vetri sul selciato. La scena che ci è stata mandata riprende solo la parte finale dell’ordinario pomeriggio di noia ed è stata girata non in una triste periferia di una metropoli ma nel cuore del centro storico di Modica. Per la precisione nella zona del parcheggio di Viale Medaglie d’oro. Zona che nelle ultime settimane è stata teatro di risse, i cui residenti la sera sono preoccupati da quello che vedono dalle finestre. I cinque ragazzini dopo aver finito le “munizioni ” sono scomparsi sotto Viale Medaglie d’oro per continuare, probabilmente, le loro bravate all’interno del tunnel che passa sotto Corso Umberto

427303
© Riproduzione riservata

156 commenti su “Modica, ragazzini-vandali al parcheggio di Viale Medaglie d’Oro”

  1. Giovanni Savarino

    Bene compaesani, imparate a filmare e condividere, questa è la migliore videosorveglianza, costa nulla ed è ovunque. Questi balordi devono capire che la città è nostra e non loro e che la difenderemo, piaccia o non piaccia.

  2. Grazie innanzi tutto alla redazione di rtm news, x offrire all’attenzione questo breve spaccato di vita quotidiana di ragazzini nel terzo millennio. Che, di primo acchito, appare come un tentativo malriuscito di vincere la noia con un tentativo inane di scagliarsi contro l’imprecisato a motivo di una rabbia non definita, ma di fatto, questo breve spaccato di vita adolescenziale, è sintomatico di un malessere che radica le sue ragioni generali in una società opulenta, consumista, frenetica, piena di cose, persone, attività, che lascia poco spazio al dispiegamento essenziale dell’uomo come uomo. Vorrei ora spezzare una lancia a favore dei ragazzini: anche in via calamezzana un tizio,uomo maturo non quartordicenne, ha di fatto divelto un paletto dissuasore di proprietà del comune, “urtandolo” ripetutamene con il suo veicolo , ammesso e non .. che la frizione “possa scappare” ripetutamente. E’ stata chiamata la polizia di stato e questi allertato la polizia municipale, x la comminazione eventuale delle sanzioni del caso. Ad onor del vero

  3. Avv.Azzeccagarbugli

    @Tony Non si evince precisamente la fattispecie in oggetto. In generale, se intenzionale, potrebbe trattarsi di atto vandalico aggravato, contro segnaletica verticale dissuasoria di proprietà comunale, perseguibile d’ufficio. Un reato con la R maiuscola, non un reato nano o una contravvenzione perseguibile a querela.

  4. Avv. del terzo millennio

    Al di là agli inevitabili “assestamenti”, dovuti alla velocità del progresso tecnico scientifico, non possiamo negare di stare già vivendo nel sogno e nella meraviglia telematica e globalizzata a lungo fantasticata e agognata dal sapere scientifico. I nostri giovani, figli di questa nuova era, possono usufruire di raffinate tecnologie e di saperi impensabili, fino a qualche decennio fa, per vivere e interpretare con intelligenza e competenza le nueve realtà . Una primavera della tecnica e della scienza è alle porte, una primavera in cui inquinamento e degrado ambientale apparterranno al passato per sempre, in cui le energie saranno pulite e rinnovabili e tutte le disuguaglianze appianate. Smettiamola di vedere solo il nero, caro tony

  5. Qualche sonoro ceffone ai figli bulletti non farebbe male ma…. non sia mai! Si potrebbero fare male!!! Piccoli vandali crescono….

  6. @tonino ho letto quanto hai scritto, io vivo da sempre nella via che citi, ti posso assicurare che c è molta gente lavoratrice e onesta, e gente che mantiene famiglia lavorando da anni allo stesso cantiere e pagandosi le giornate, autorizzato dal comune o no. Che negli ultimi anni ci sono state una retata della polizia alle luci dell alba.E che come nel far west il divieto di sosta che insisteva dove è stato divelto il paletto dissuasore da te indicato, è stato abolito da buontempone che si fanno beffe dell autorità, spero che le autorità intervengano a ristabilire l ordine civile del rispetto delle regole, un appello al sindaco, uno dei posteggiatori di frodo e stato piu volte esortato a non posteggiare in divieto npn da me ma da chi di dovere, alle sue promesse non sono seguito i fatti, palettl dissuasore distrutto e divieto di sosta eliminato come da far west

  7. Galbani Mariano

    L “arbitro di calcio con oculata sapienza a volte lascia correre x snellire il gioco, ma le regole del calcio non sono il codice penale e nessuno omette o ha omesso il proprio dovere nelle fattispecie ove il fatto sussista, dunque , anche se fosse stata tentata un “aggressione, ai danni dell ‘ erede di chi ha richiesto il divieto, deve essere scappata x forza la frizione. E non l autore del sinistro, da essere poi identificato. Qui purtroppo siamo in una città meravigliosa , patrimonio dell unesco,non nel far west, città a grande vocazione turistica, non siamo ai tempi di turi musuliano, e nei suoi siti vanno migliaia di turisti e visitatori, non possiamopermettere che si tolgano paletti e si ignorino divieti ,di fatto abolendoli e ignorandoo e contravvenendo le determinazioni dell autorità.

  8. Nuove e x cancellare

    Sono appena passato e non c ‘era la yaris di mia moglie, ma l alfa di franzu….a, ieri la pigeuot di di maria, quello che dava l acqua, questi si che del divieto se ne fottono

  9. Nuove e x cancellare

    Ma come dobbiamo fare? Centocinquanta metri a piedi sono una lunga distanza! Questo divieto ci serve. Il paletto è stato un altro. Siamo dei buoni modicani anche noi, gli altri modicani che vengono qua se ne sono accorti

  10. X cancellare, smettila di prendere in giro!!!! Dici solo pallonate. Devi cambiare le rotine, ti aspetto!!!

  11. Non rivoltiamo la frittata !!!!! Bisogna rispettare le regole, se no che ci sono a fare cosa, sono di modica alta anch io. Ogni volta che passo un auto che sale in controsenso,, che ci sta a fare il divieto di accesso? Datevi una regolata, ,quelli che siete soliti farlo, x la salita ad alto grado di pendenza correte pure e posteggiate in divieto pure, e controsenso non mi riferisco ai molti che rispettano. Altro che beghe

  12. Innanzi tutto complimenti! Modica è una cittadina meravigliosa e incantevole, abbiamo vissuto delle vacanze memorabili all ‘ insegna dell ‘ eccellenza e dell’ accoglienza confortante. Ahimè!! Forse unico piccolo neo, fate voi, passando x la via citata in direzione del duomo, un’ alfa bleu, ci ha quasi investito , sfrecciando a velocità elevata e controsenso , x una suggestiva salita ad alto grado di pendenza, la stessa è stata parcheggiata su delle strisce gialle, a zig zag, neh!!!Per poco non ci ha fatto prendere un accidente , a Torino al tipo lo avrebbero ripreso e fatto ritirare la licenza di guida ,neh!!!

  13. Aurelio , grazie innanzitutto per elogiare Modica, le sue bellezze e la sua accoglienza, non sei stato il solo te lo assicuro, sarete benvenuti e accolti amorevolmente tutte le volte che ritornerete, detto senza presunzione, il tipo sono sicuro che é stato individuato e pedalera” per un po’ prima di tornare a sfrecciare con la berlina, da spaventare la gente, Modica è sicura anche sotto questo aspetto tranquillo, uomini solerti e premurosi vigilano costantamente perché lo sia.

  14. Giovanni Framarcio

    Mi trovo per caso nel sito e in questo pregevole post, i commenti poi:chicche preziose: paletti divelti , strisce gialle ignorate, alfaberline in divieto sfrecciando in salita, gente che lavora x se e si paga da sola, spacciando.si x altro, in vie strette e in salita, la provincia dei babbi?Sono di Palermo, non mi ritengo un turista, ma al conducente qui neanche l avvocato delcazzio l avrebbe difeso.

  15. Giovanni Frazula

    Nel far west o nella via in questione l ordinanza del sindaco non è rispettata , qui i botti ci sono

  16. Carissimi, nuove e per cancellare, franzulà, orosè, tonino, aurelio, azzercagarbugli ecc, invece di parlare e blaterare come voi ho appena inviato foto, che testimoniano e dimostrano quanto da voi affermato, alla polizia di stato e alla polizia urbana di modica, per i provvedimenti del caso di auto in controsenso e divieto di sosta, e specchietto in posa rigante, vi comunicherò le eventuali “nuove”

  17. E con ciò!????’ Cosa si vorrebbe insiunuare!????’ Che esiste la raccomandazione!? E che tutte le persone più competent non sono al posto giusto, per santa vocazione e per guadagnare il giusto!? O che si fa come meglio si crede e nessuno ometterà il proprio dovere o i doveri!??” Ci si procuri di rivolgersi alla procura e sarà dimostrato che su questo punto ci si sbaglia.

  18. Ma smettiamola!!!!

    Che sarà mai!!!!!!La gente deve portare a casa il pane quotidiano! E tuttavia siamo in zona rossa, non ci può spostare se non x compravati e ammessi motivi e qui si fa il signor sottile su divieti e parcheggio in controsenso, se dalla direzione opposta le auto non riescono a passare x la strada molto stretta, x andare a casa devono volare!!!???? Siamo seri! Cosa pretendete la gente deve pur vivere e sbarcare il lunario lavorando onestamente, con lavori anche pesanti, ma da tutti riconosciuti, come si può sostenere una famiglia non facendo nulla, facendo e disfacendo come la tela di penelope????? Vendendo bicarbonato ? Siamo seri su.

  19. Ma smettiamola, su , ecc!!!TI faccio presente che i malviventi non sono in vacanza , zona rossa o no, la zona rossa è difesa da esose multe, che mink stai dicendo, basta leggere le notizie del sito per capire chi non smette di rischiare pee tutti voi! Non c’è n è per nessuno, altro che raccomandazione,, il tizio non può permettersi di fare lo strafottente, spero gli ritirino la patente.

  20. Dulcis in fundo, i gloriosi tempi sono passati, ti piaccia o no adesso siamo in democrazia, la macchina resterà lì, lo dico con ironia. Benito, se mi permetti ti consiglio di ascoltare una canzone terra ca nun senti, di Rosa balistreri e di pensare mentre l ascolti a tutti quelli che vanno controsenso e sono in divieto di sosta e no a chi lavora con solerzia per noi

  21. Non avete letto nelle scritture del nuovo corso? Questo sistema di cose è agli sgoccioli, il bene si raffreddera, ascoltateci! Quanto amore riceverete in una terra trasfigurata per sempre, dove facce sorrideranno alle fiere e tra di loro felici, come in immagini da rivista.Aspettiamo l avvento del nuovo corso, di cui il libro dell illuminato parla, saremo ben contenti di aprirvi alla comprensione della verita , i nostri insegnanti canuti, vi sosterranno con amorevolezza e benignita, siate ben disposti e almeno simpatizzate, come me

  22. Costaro e portatore

    Possiamo parlare, vi aspetto in officina a tutti, in borghese si prega, ma carissimi le mecchine li posteggeremo lo stesso, raccomandazione o no, con questi commenti sperate che parta un indagine giudiziaria per chi ha fattl scoppolare il paletto????, hahahaha, ma fatemi il piacere! Le macchine grandi che non possono girare sempre lo stesso saliranno!

  23. @Costaro e portatore

    Caro pseudoCostaro e portatore x giunta, prima di parlare e attribuirti qualità dovresti usare un buon dentifricio e un colluttorio invece di inzuppare il pane dove la gente di quartiere vive e si confronta con i problemi del quotidiano per sbarcare il lunario e poter portare un pezzo di pane a casa, anche rischiando di tasca propria. Sfortunatamente a quanto pare come evidenzia la redazioni anche altri rioni patiscono l’ assenza di un comitato di quartiere organo organizzativo in grado di dialogare con le istituzioni x trovare soluzioni, per esempio x i posti auto e la pratica del controsenso, questo tuttavia non significa che intanto si può mettere a repentaglio la vita dei cittadini sfrecciando a alta velocità controsenso e in salita o sfasciare come dei teppisti la segnaletica dissuasoria comunale. O fingere di lavorare ecc.

  24. Comunque se ci è stata veramente questa retata , portate le prove! Invece di mandare alla mia officina, mostrate un articolo di giornale, il paletto era arruginito e si è fatto da solo, il processo per un palo scassato non si farà, noialtri lavoriamo e la macchine le metteremo lo stesso.

  25. Pazzesco!!! Leggere queste cose nel 2020! Sputare nel piattino dove si mangia , Freschi freschi invece di stare al fresco, vandalismo e droga!? Ci manca il sesso e la prostituzione e la pedofilia , e la frittata è fatta, 4 gatti a dettare legge. Ma dov’è la legge in questi posto, troppo distanti …la legge e le leggi, non credo…

  26. Azzurro il tel

    Mi pare che adesso si stia esagerando un poco, ok auto in controsenso, in divieto, paletto dissuasore divelto, e che altro? ,Delle mosche sparute sono uno stormo di aquile? Certo ad ogni modo al giorno d’oggi tutto è possibile, se è il caso rivolgetevi al telefono azzurro.

  27. @Azzurro il tel

    XAzzurro il tel…..” ..al giorno d ‘oggi tutto è possibile” ….:altroché!!!!!!: il giorno 7 ottobre del 2017 la redazione di rtm news publicava un articolo interessante su un caso di “pedofilia” a Modica alta, che la invito a leggere, che fa onore alle forze di polizia italiane, per l ‘impegno profuso e x aver portato a buon fine le indagini con l ‘arresto del soggetto….

  28. Mizzica!!!!!! Ho letto tutti i commentii.In riferimento all ‘atto vandalico contro il paletto dissuasore , che se ho capito bene si è lasciato correre, potrenbe trattarsi di una intimidazione o tentativo di violenza privata per costringere qualcuno magari a non passare da un determinato posto per esempio e solo per un esempio generico, per non accorgersi di qualcosa: pedofilia o altro o per i piu disparati motivi, più o meno futili, il ventaglio delle possibilità è molto ampio comunque, in generale la distruzione intenzionale di un paletto , plausibilmente può avvenire solo per fare molto rumore da intimidire e di fatto minacciare qualcuno.

  29. Don ildelbrando di foto

    “Tutto è possibile” ??? In tempo di vacche magre il fine a maggior ragione giustifica ii mezzi, soprattutto per chi deve condurre il carro, sostenendo moglie e figli e non essendone possibile comprendere razionalmente il lavoro svolto. Per certuni in determinate circostanze per sbarcare il lunario, anche una figlia quattordicenne , ipoteticamente e non solo, potrebbe essere una risorsa economica, sempre e comunque potendo trovare il porcofilo di turno. Su questa possibilità , cercare nell archivio del sito, la voce prostituzione minorile e abuso su minore, per vedere cosa esce

  30. Orazio di Marzio

    Don ildebrando di foto, sono cose molto serie per scherzarci su, nel caso le tue fossero stupide supposizioni, nel caso contrario dovresti fornirci degli elementi chiari e incontrovertibili per poter procedere all ‘ accertamento, di quanto resta nel vago e nell ‘ indifinito, tra sarcasmo e inverosimile e possibilità assurde.

  31. Ahahaha!!!Sti cosi sulu supra succedono!!!Se ho ben compreso, chi franco sarà mai che ha indotto la minore!

  32. Non diciamo baggianate!!!!Don di Noto ne ha scoperte di cotte e di crude è la cloaca della rete il fenomeno dei filopedos, piuttosto che rimanere nel vago o nel vagamente ironico e ipotetico, bisogna in questi casi essere più chiari e precisi, gli inquirenti dovrebbero poter accedere ai conti correnti x trovare passaggi di assegni regolari non giustificati da prestazioni plausibili di lavoro, tra vicini sfruttatori e induttori e abusatori.

  33. Orazio di Alemannia

    Solo una cosa: fischi per fiaschi,forti sbadigli da stiracchiamento per gemiti.

  34. La toyota in controsenso e le alfa cosa c’entrano con la questione del filopedos e dei disoccupati che campano la famiglia lo stesso,pali divelti e retate, certo che troviamo un po’ di tutto, omissis, un bel minestrone! Bastava un esposto alla magistratura, il palo divelto e un gran rumore : palese intimidazione mafiosa???, qualcuno ha rotto i galbanisi a qualche buontempone che doveva posteggiare per forza.punto

  35. Sarausilio ti sei avvicinato alla verità, ma io dalla lettura dei commentii ho compreso qualcosa di molto più grave: mi pare di capire che qualcuno abbia intimidito qualcun altro, affinché non passasse da un certo posto o sbaglio? Per non udire sbadigli o altro…….

  36. C’è molta carne a fuoco, tuttavia non è molto difficile sceverare la questione più importante, premesso che si è andati un po’ fuoritema.”Ragazzini vandali” era il titolo dell’articolo infatti non è difficile interpretate l accaduto come un avvertimento sonoro e distruttivo, per intimare a qualcuno di non passare più da un certo posto, questo qualcuno doveva rivolgersi alla polizia, magari addesso se non si è piegato alla violenza privata, lo staranno stalkerizzando con minacce velate e allusive, dove ci sono sempre cose rotte e distrutte e cose da pagare.È facile immaginare che: qualche disoccupato che si barcamena in problemi economici ha trovato un sistema x campare e non vuole lo si sappia, x difendere e salvare il salvabile dell’apparenza, non vuole curiosi o gente che passi in certi orari quanto azioni occulte si compiono. Occhio agli altri danni.!!!!!!NB queste cose sono ancora purtroppo molto ricorrenti da noi.Pino

  37. Borromeo&federico

    A questa redazione non sfugge nulla, leggete la notizia su questo tema datata 8 novembre 2020

  38. Giornalista freelance parte in causa

    Ad onor del vero molte ipotesi si stanno accavallando, sullo stalking è verosimile, ma il distruttore del palo non ha figli o figlie femmine , se sono ben informato e non abita li, avrebbe dovuto agire per conto terzi, ma non è stato verosimilmente riscontrato durante le interrogatori, se avete qualche cosa di nuovo da dire, siamo qui per questo

  39. Federico Orazio denuncioattia

    Quando vedremo un uomo nudo camminare per strada ,avremmo raggiunto il massimo della civiltà, fate l’amore e non la guerra, la società sessofobica ci rende infelici, il retaggio di secoli di moralismo cattolico ostacolano da rendere anorgasmici

  40. Federico, conosco queste teorie gender , scindere il sesso dalla morale, significa deificare l’ istinto, non è concesso, altrimenti ci sottomettiamo all’ istinto. Non c’è n’è x nessuno, chi ha trasgredito deve essere processato, induttori e sfruttatori, abusatori e favoreggiatori, troppo comodo campare famiglia così, non c’è dignità in questo, le minori non si possono abusare, neanche i miliardari la scampano a volte, figuriamoci porciben pensionati, a firmare assegni da cambiare in banca del viale d’oro.

  41. Spacciando.si x francoise

    E con cio’???!!!Mio cugino aveva fretta, non lha fatto x difendermi, non ha visto il palo e non ha sentito il rumore passandoci sopra, poi non voleva investire nessuno, solo fare un giro, lho fatto scendere dalla mia alfa solo xche era nervoso, suo fratello e I miei zii , lo hanno trattenuto x scherzare, non perche’ voleva prendere a legnate , chi ha chiamato la polizia, se no la polizia invece di fare due foto e avvertire I vigili, l avrebbe interrogato.

  42. Parte in causa

    Solo adesso leggo per pura casualita I vostri commenti grazie, che dire? A suo tempo abbiamo sopraasseduto, certo al nostro passaggio parenti del danneggiante( cugini), da allora discutono casualmente di cose che si devono rompere o che si sono rotte, quando finisce la pandemia se si sono riferiti a cose di proprieta ‘ da distruggere, inviteremo a querelare x stalking. Grazie, sapevo dei buoni vicini, che ci hanno collaborato difendendo il vero, grazie x commenti veri.

  43. La figlia di abd

    Si è capito! Fin troppo bene! Non vogliono che il signore, passi o viva nella casa vicina, probabilmente è la stessa persona che fu stalkerizzata a suo tempo, questa testata ne ha parlato, la stessa persona alla quale vandalizzarono la clio, anche in questo caso rtm mise in evidenza l’accaduto, riportando le foto dell’auto. Invito la persona a non aspettare che gli vandalizzino dell’altro, di rivolgersi a chi di dovere, per denunciare la violenza privata ,lo stalker e le minacce.

  44. Vandali danneggiano a Modica, pneumatici e carrozzeria di auto in sosta
    Ottobre 8, 2013

  45. Da Amaso erba

    Se e’ solo per nascondere delle corna, non ha da preoccuparsi, ma se dietro il disappunto trova la filia per qualcosa, si affretti

  46. Pensionatofilo & spacciatore, assegni mensili di un migliaio di euro, da scambiare nella stessa banca x prestazioni edopedo , espedienti per sopravvivere,.Viviamo tempi difficili, la gente si barcamena in mille difficolta’, un vecchio anziano con certe risorse pensionistiche condivide x un proibito piacere, potrebbe non esserci nulla dI strano se si teme che qulcuno parli, Marco Torino

  47. Pancrazio& ranzla'

    A un eccelso e grandissimo statista , per alcune cose di ooco conto, gli hanno fatto affrontare svariate situazioni, nonostante la psiche e l ‘ organo erano gia’ capaci d’intendere e di volere per cosi’ dire all ‘ unisono, per certi furboni dell ‘ ultima ora che fanno anche peggio, o potrebbero, se e’ vero quanto traspare e si evince, tutto e consentito della simil specie o filia.

  48. Zio topazio e ciccio

    Non sono un gender, ne’ un nudista, ne’ un freudiano, pero’ mi indignano certi moralisti con il portafogli e lo stomaco pieni, non rinunciare a lanciare il loro biasimo moralista su certa gente costretta dal bisogno a trasformare il reato di pedoabuso in un pezzo di carne che entra e poi esce, dando dopotutto iniziazione da un lato e denaro dall’ altro.

  49. Zio topazio di tarria

    Se ho ben capito, vi suggerisco il telefono azzurro , dove potete liberamente raccontare la fattispecie e forse mantenere l’ anonimato. Penso che le parrocchie cattoliche di coloro che si dicono cristiani, dovrebbero testimoniare la rivelazione biblica ricevuta, aiutando le famiglie in difficolta’ , da evitar loro il ricorso agli usurai o a viziosi poco raccomandabili.

  50. Animo!!!!!BISOGNA essere ottimisti, uomini vocati e solerti seguono imperterriti a garantire la nostra sicurezza e dei nostri figli, dalle insidie di furboni senza scrupoli e spacciatori di morte, baata leggeri I notiziari, lo stesso vale per I rei di cui al 600 bis &609, dovete fiidare e dobbiamo fiidare nelle istituzioni, prima o poi tutti I nodi vengono al pettine. Oggi un posteggiatore in questione e’ stato pesantemente redarguito e a dovuto con sua vergogna e meraviglia, spostare la berlina, grazie ai nostri angeli e custotdi indefessi dell ‘ urbe.

  51. Riguardo il paletto dissuasore, bisognava ripristinarlo, perche’ non averlo ripristinato significa aver fatto perdere lo stato espresso dalle forze dell’ordine municipali, di fronte a cittadini non allineati con le sue deteminazioni, cosa gravissima solo e esclusivamente secondo questa prospettiva appena evidemziata. Per quello che riguarda il resto, ammesso sia vero, la colpa dei codardi che sanno e fanno finta di non sapere, non trovando I palloni di calcio per parlare chiaro e alzare la cornetta per chiamare il telefono azzurro, altro che due maschere di carnevale scarica barile!

  52. Franco dovrebbe essere ciascuno di chi sa e non parla, non credo che un colpevole di induzione potrebbe essere franco e leale da accusare se stesso, ma anche questo è possibile Franca non dovrebbe farla nressuno. Smettiamola poi con queste divisioni, susari- iusari,, guelfi – ghibellini,, pro vax – no vax, il medioevo è finito da tempo! A meno che quello non lo era e lo stiamo vivendo oggi. Coraggio, diamo fiducia al tempo!

  53. Parramu ammatila

    Quelli come te, cu sa senti sa ntona, non contano e non passano niente, non dire cassate , non ci è stata nessuna retata, a te ti devono pescare mentre nuoti! Quello che conti si è visto dal paletto e dalla fine che a fatto, ai visto che ai accansato chiamando la polizia !, che per paura ti sei dovuto chiudere porte e finestre. Le mecchine sempre lo stesso c’è l A metteremo, tutti i santi giorni, e non continuare a dire cassate, se nnò a ttia denunuciamo, cci puoi fare solo ridere, e per chi si mette in mezzo sa già che l’autorità del parcheggio siamo noi e a costa mischinu cu ccià ACcosta, natra cosa se cciai i c..i, le mecchine tu ccè li devi fare levare, no che chiami o mandi al mio officio e poi per paura come a ttè non ci fanno un baffo ahahhahahah!!!!

  54. Di cosa ci lamentiamo? Questa è la società che abbiamo costruito. Genitori completamente assenti, di conseguenza niente rispetto, ed educazione. Pensate, se un professore alza la voce ad un alunno, i genitori vanno a schiafeggiare il professore. Ai flgli gli perdonano tutto, li coprono di cose futili…… Ma non gli insegnano il rispetto. Perché sono i genitori in primis a non aver rispetto, ed educazione. Quindi non possono insegnarlo.

  55. X@Parramu ammatila

    Parramu ammatila ! Ha ragione il Sig Gino, non abbiamo di che lamentarci se abbiamo costruito o contribuito, con il disinteresse, a costruire questa società. Il Sig da lei molto velatamente minacciato, ha fatto bene a rinchiudere tutto. Non c’è proprio niente da fare! Abbiamo purtroppo tanti carnaluvari e molta gente non vocata insieme alle persone integre , nei ruoli chiave da dove è possibile non far degenerare tutto in un guazzabuglio futuristico e apocalittico da film dei sopravvissuti statunitensi

  56. In mio paese gente lavora tramite raccomandazione solo per soldi, no importare lì nulla, si no paghi occorre lunga fila di ore e dopo non servita a nulla. Ognuno dovrebbe fare sua parte affinchè ogni ingranaggio serve ai cittadini per andare avanti, speriamo qui tutto bene , e non incotrare polli vestiti come pavoni solo per pavonegiarsi e prendere soldi e coplire chi non da soldi per fare cose non buone-

  57. Molto interessante quanto per caso letto e riportato sopra, eloquente finestra sopra la società attuale e quaquaraquà o pavoni…..i finti e carrieristi , in cerca di gloria e lodi…vergognaaaaa

  58. Orazio Carbonaro

    Siamo nei tempi previsti dalle scritture, i ciechi non possono vedere la verità che solo a alcuni è evidente. Ci perdiamo in cose che esulano da ciò che si staglia davanti solo a coloro che accolgono la verità e hanno sincera disposizione a accoglierla in tutta la sua portata universale. I segni sono alle porte, la rinascita del nuovo ordine potrebbe già iniziare domani, pazienza , pazienza e pazienza occorre. Il male precipiterà nella non esistenza, nel nulla inaudito, le preoccupazioni e le ansie bandite per sempre, non affogate i vostri interessi in stampa marcia e inutile, cercate e cercate la stampa che ha le fonti nella verità nuda e cruda e le persone che vi spieghino il vero senso di ciò che stiamo vivendo-

  59. @ PER @X609&600bis

    Purtroppo, non sono io a dirlo ma le innumerevoli notizie di cronaca e anche alcuni commenti sopra, da quello che si può evincere, non tutte le divise vengono trattate dai cittadini meno ligi alle norme, con lo stesso rispetto e timore riverenziale. Non di rado vengono malmenati per una multa o insultati pesantemente, come se non portassero anch’essi la pistola o non sapessero usarla. Da quello che si evince sopra e si sottintende il richiedente il divieto e il paletto dissuasore è stato malmenato dai vicini inferociti per aver chiamato la polizia a paletto distrutto, non mi meraviglierei affatto vedere gli stessi personaggi malmenanti posteggiare indisturbati nel divieto di sosta, sicuri di aver incusso paura e aver perciò acquisito immunità, non solo allo sfortunato cittadino. Prendendosi gioco delle divise comunali presentatosi nelle loro officine per dissuaderli bonariamente.

  60. Del cane che corre

    Ho detto a mia moglie di continuare a posteggiare dove vuole, di giorno e di notte, con te che mandi la discuteremo, e voi è inutile che accostate alla costa, vi rimandiamo da dove siete partiti!!!!!

  61. X@=per del cane che corre

    Caro “del cane che corre”, ti ammiro per non avere peli sulla lingua e manifestarti per come sei e pensi. La prossima volta pero’ la ruota foramela in mia presenza, io non ho mandato nessuno ne’ a fare spostare le auto ne’ alla tua officina, sappiamo del resto come lavori onestamente dall ‘ episodio della raccomandata, le cui parti sono dovute ricorrere a te. A me non importa un tubo, io parcheggio in corso Garibaldi ormai da una vita, lo puoi dire a l altro parcheggiatore, quello che non si sa come ha sostentato la famiglia , non sono stato io a chiamare Ie forze dell’ordine, non foratemi piu’ le gomme, ho ancora i postumi ” dell ‘aggressione”, li sto pagando…

  62. Non so se ti riferisci a me, tuttavia non ho fatto mai mancare nulla alla mia compagna e alla prole, come avrei potuto altrimenti? Se vuoi, sei autorizzato a seguirmi e pedinarmi, per vedere dove lavoro e dove vado , durante le mie uscite. In ogni caso non ti credo e le macchine le metteremo lo stesso e se mettono un altro paletto, decideremo di non farlo restare.

  63. Come volevasi dimostrare sopra. la Russia ha invaso l Ucraina, presto scoppiera’ la terza guerra mondiali, I precari equilibri sono crollati, tutto questo sistema di cose crollera’, cosa aspettate se volete avere parte alla nuova e definitiva alba?

  64. Insomma , per farla breve, questa via una volta la chiamavano la vanedda e ciapparari, per I numerosi residenti che vendevano I capperi raccolti durante l estate infuocata nel centro della sicilia, conservati sottosale nei varrila, adesso siamo nel duemila- hahaha-probabilmente si vende dell ‘ altro, ma da qui, nonostante due o tre retate e uno in hot money, a credere che si venda “borotalco” o erba, o denaro a interesse cravattaro o quartodicenni a pedoporci, c’e’ ne corre di strada!!! Non diciamo baggianate!!!!!SI la fine del mondo!!!! Ah ah ah. l’ asino che volaaa!! Suvvia!Dai!!!

  65. Toni spezzapali

    Non e’ sempre cosi. attenzione!!!!! La realta’, a volte e’ piu’ inverosimile di un sogno, pensiamo al comico diventato presidente nella finzione cinematografica, nella stessa finzione, possibilmente, avrebbe accettato di non entrare o di promettere di farlo in una alleanza militare, se una potenza nucleare gli avesse chiesto cio’, scegliendo di salvare una nazione, anzicche’ un valore democratico, ossia il diritto di autodeterminazione della nazione, nella finzione stessa possibilmente non avrebbe rischiato la. Terza guerra mondiale, per evitare in extremis le conseguenze di scegliere I principi e I valori a posto di scongiurare prevedibili consequenze, aspettando un momento storico piu’ propizio per farlo.

  66. Lupo ungherese

    Caro spezzapali, beccati un non mi piace da parte mia, ho sempre odiato la rinuncia ai valori in nome delle convenienze.Studia la storia !!! Il progresso umano e’ stato garantito , quasi sempre ,da chi ha pagato con la vita il costo dei valori e delle idee. Oggi scendendo dalla discesa della via in questione, sono stato quaai investito da una panda avana, che saliva in retromarcia e controsenso, forse scambiandomi per non so chi, quasi fossi un giornalista statunitense in Polonia. Occorre ordine, troppo pressappochismo con le regole del codice stradale, mi e’ sembrato che alcuni facciano come gli pare, sentendosi I malandrini di Modica e I padroni delle strade.

  67. Riguardo la guerra, tanto simili non siamo a giudicare delle cose che succedono e si documentano, dal 2014 a oggi, ma chi siamo noi e come siamo per essere simili o non simili a chi? Ma con tutti i videogiochi di guerra e i film e i cartoni violenti, la capacità di compatire avrà vita breve in tutti i regimi. Riguardo alla via, il senso unico è ignorato, non solo i divieti, stavo andando a Modica bassa , passando per la discesa di Don Nino, mi stavano travolgendo, in città il limite dovrebbe essere 50, in salita e in controsenso meno. Dovrebbero abolire anche il senso di marcia previsto per non rischiare di scontrarsi, speriamo che il terzo millennio passi anche da lì e nel giusto senso: lì Marzo 2022, Modica città patrimonio dell’U.N.E.S.C.O

  68. La distruzione e la costruzione ricadra’ anche su chi avuto la fortuna di nascere in un paese lontano dall ‘ influenza della falce sovietica, che avrebbe scelto una ragionevole resa, anzicche’ un prezzo di vite e di rischio guerra nucleare, necessitava un sano egoismo, per rimediare alle conseguenze estreme di scelte non convenienti, cresceranno droga e prostituzione

  69. Investigatore privato

    Se le soffiate in mio possesso sono vere, a quanto pare è partita una indagine per accertare se quanto evidenziato, se pur ipoteticamente, sia vero o no. Si starebbe indagando per induzione , sfruttamento, abuso minorile e favoreggiamento.

  70. Franzu-la' erbad

    Caro investigatore privato , non lo creda, stia certo che, purtroppo, non come e’ come nei film, molti spacciatori la fanno franca, per furbizia cfortu.o , per non parlare degli abusatori e sfruttatori minorili, occorre che chi sa, se sa denunci

  71. Sono d accordo sul rispetto delle leggi e del codice penale, ma se si tratta di adoscenti consensienti se pur indotte, persuase, convinte, non credo costrette, non comprendo che danno psicologico possono ricevere, del pedofilo potrebbe trattarsi di un podofilo tranquillo, non credo ricercato dall ‘ interpool, a menoche bon sia un caso patologico , a che pro?

  72. Orazio Kaugnat

    Non diciamo baggianate!!!! La visione materialista non funziona, in realtà l’energia spiraliforme mascolina, che ruota in senso orario, avvolge e penetra le minori fino alle midolla, rubandole le modalità esplicative proprie giovanili : entusiasmo e vitalità intensa. Ha fatto bene il legislatore a prevedere e sanzionare in maniera severa la fattispecie, la fase edonista sarà estromessa dalla nuova fase etica, se no siamo davvero all’apocalisse.

  73. Frana'alfa e kaugnat

    Non abbiate paura, se ne siete certi, denunciate il porcofilo e I genitori, non rischiate nulla

  74. Qualche indicazione piu’ precisa, dove avviene l’ abuso di minore e a opera di chi? Qualche indicazione piu’ precisa, se non e’ possibile che si proceda per accertare .

  75. Generalmente mi faccio I fatti miei, io il gommista lo faccio bene, voi non sapete comporre un puzzle : pensionato rattristato e coperto, da tremila euro mensili, sfaccendato pruriennale , da prima del reddito, con figlie femmine, scambi di assegni in banca e il caso e’ risolto, venite alla mia officina e vi spiego tutto, ve lo spiego con il cucchiaino

  76. Ispettore cnoolombo

    Lei non c’ entra nulla con l episodio della raccomandata? Di cui siamo stati vittima numerosi residenti e possibilmente siamo tutti ricorsi a lei? Bel strategemma per rimpinguare le casse!Visto che e’ cosi’ gentile e onesto ci illumini sulla fattispecie in questione.

  77. Ispettore coniglio

    Posto che non vogliamo fare di tutta l erba un fascio, conosco la zona, da ragazzi ci sfidavamo in partite di calcetto, vincevamo sempre noi della raccomandata, ho seguito la cronaca giudiziaria degli ultimi decenni, una retata di mattina presto, altro in via sigona, signora ben integrata in contrada pendente per soggiorno prima dei domiciliare, altro coinvolto in hot money, sempre soldi prestati e richiesti, stalking ecc, non meraviglierebbe, per I vari fili d erba che non fanno il fascio, la veridicita”’ dei reati ipotizzati, di induzione, sfruttamento, favoreggiamento e abuso, v

  78. Gommista curioso

    Non so di che cosa parla, prima cosa gommista e’ solo un nikmann, secondo era un esempio.terzo non gioco a calcetto.Sono passato varie volte con il mio pitbull mansueto, prelevato al canile, ho visto varie cose strane : acqua a volonta’ nella pubblica via, materiale edile di risulta stazionare e occupare suolo pubblico, recipiente da 1000 litri davanti una porta di casa, a dimostrare che? Recipienti differenziata puzzolenti, vicino fontanella pubblica, ma non. ho visto o sentito niente di sospetto, a parte una signora con la voce rauca, tossire apposta con sagerata insistenza alla mia vista, fingendo di schiarirsi la voce, dileguandosi dentro la casa di una vicina, ho finto di sbagliare strada , ma niente.quanto evinto ricavato lettura commenti, ah dimenticavo una signora si lamentava del materiale l, pare se ho ben capito, le investava a suo dire la casa di acari della polvere, perche’ incubavano nel materiale e che lo avrebbe detto a suo cognato, che doveva essere uno in vista

  79. Non so se si tratta della stessa via…., ma nel 2006 alcuni amici mi hanno informato che in una via di Modica alta c’ era un via vai di giovani , a causa di una giovine ventisettenne prostituisi , presumibilmente, stando alle notizie di cronaca giudiziara di allora , per restituzione a cravattari ingenti somme ysomme sequestrate, e che dovevamo accertare che non ci fossero anche I nostri figli, per le frequenti richieste di denaro di allora non giustificate da motivazioni molto plausibili, ebbene vi acciuffammo I nostri figli, attendere dietro una porta e parlare con un uomo grasso e con gli occhiali. Mio figlio su mia insistenza, mi riferi che la ragazza era ventisettenne e inoltre praticava tutte le notti presso un tizio di 60 anni, che le piacevano le giovinette e che era emigrato in un paese straniero e. Se la passava bene.. Non deve meravigliare che ……

  80. Don ma non Fortunato

    @Anonimo, tutto vero quello che ha detto .Come è vero l’antico detto che il cane ritorna al suo vomito . La ragazza maggiorenne in questione mi confidava tutto cercando e trovando conforto. Adesso il peggio è passato e si rifatta una vita , diventando una impiegata modello , gentile e apprezzata dai clienti del negozio dove lavora come commessa.Il vecchio la pagava con un assegno da 1000 euro al mese, ma la sottoponeva a sforzi estenuanti, dovendo far uso del viagra, aveva problemi di coito, una volta l’anziano ha accusato un malore e ha dovuto intervenire il medico curante. Adesso si vocifera che è passato alle nipoti, una non maggiorenne , l ‘altra diventata maggiorenne da poco . Il padre della più piccola non si è mai capito che lavoro faccia, pur percependo il reddito di cittadinanza, finge di lavorare.

  81. Orazio ispettore privato

    Interessante racconto, ma onestamente non credo si tratti della stessa via, mah vediamo

  82. Orazio ispettore privato

    Bene , missione compiuta , sono passato per caso , ho contato i mattoni, purtroppo ho dovuto andarmene presto, cose da pazzi, quanti colpi di tosse da parte di una signora , bassa, corpulenta e con la voce rauca ,che non passava per caso , ritornerò molte cose non mi hanno convinto.

  83. Orazio ispettore privato

    Comunque la signora tessendo a sproposito mi ha infastidito parecchio , sembrava una strenua difesa del territorio . MI ha fatto letteralmente andare via , tornerò a investigare passando per la pubblica via senza fermarmi , e se sarà il caso mi avvarro’ dell art 383 codice procedura penale , non posso soffrire le ingiustizie. Se c’è deve essere acciuffato e lo acciuffero’, questione di tempo , diamo tempo al tempo, non c’è latitanza o latitanza che tenga. Nemmeno tosse.

  84. Orazio ispettore privato

    Altro che ispettore e art 383 cpp, seguendo le indicazioni evinte, incuriosito da un doppioservizio all ‘aperto , mentre ammiravo le piastrelle, che sembravano di Caltagirone un tipo vestito alla Fonzie , mi ha domandato:” Chieca vai ciccannu ?!” Così sono sceso di corsa per le scale e mi sono ritrovato in un cortiletto senza uscita , dove una signora , sembrava quella di prima , mi ha fissato con risentimento e mi ha detto :”Lei cca nun ci po stari, cca è proprietà privata e a lei chi c’è o nun c’è nuncia’ntaressa” a che mi sono dileguato.

  85. @Orazio ispettore privato

    Sono. appena stato in questo cortile, si passa attraverso un arco? Qui viveva un cacciatore una volta, ma non ho visto il palo divelto , né materiale .

  86. Cittadino curioso

    Ghibbio!!! Sembrava tutto uno scherzo !!! Sono andato a ficcanasare… non nascondo grande turbamento. , sospiri cadenzati di età molto differenti mi hanno scandalizzato l ‘udito . Sembra imperare il far West, materiale a coprire un ampio tratto di scalinata , senza cartello a indicare il permesso e per che cosa, acqua per la strada , suolo pubblico sottratto a esigenze private, per non parlare del senso di marcia e divieti di sosta sistematicamente violati. Ghibbio !!! Avevo rinnegato la mia militanza nella lega prima maniera, ritornerò a Milano con un idea differente.Sono turbato e senza parole. Altro che Ruby e i “cento processi”, ma li siamo al nord!

  87. Investigatore privato

    Sono appena stato nei luoghi in questione , se ho ben compreso. Salendo lungo le scalinate di via santa Lucia, ho interloquito con una signora bionda , che mi ha confidato che c’è un infestazione di acari della polvere , probabilmente la variante africana più insidiosa , dovuta all ‘arrivo della primavera e di un cantiere edile , che non smaltisce con frequenza i materiali di risulta . Alcuni vicini mi ha riferito , pensano che gli acari lo porti un allevatore venditore di ricotta , che si gratta spesso , ma lei pensa che sia il materiale.

  88. Dispiace quanto ho appena letto , di retate , droga, usura e del pensionato che abusa della quattordicenne, anche del materiale di risulta , ho visto un video di un appassionato che è rimasto basito. Speriamo che gli inquirenti abbiano aperto un fascicolo , per indagare i gravi reati di induzione e sfruttamento della prostituzione minorile e di abuso e favoreggiamento.

  89. Isp.priv.Giuseppe di Sortoni

    Se non l’hanno aperto lo apriranno di sicuro. E
    l ‘abominevole pedofilo acciuffato. Adesso abbiamo un nuovo questore. Modicano per giunta. Ci sarà un nuovo impulso alla prevenzione e repressione. La zona”vanedda e ciapparari’ va monitorata. Ci passo spesso e ho visto un cantiere edile fantasma , violazioni senso di marcia e delle norme cds sul parcheggio, cagnetto abbaiare disperato in un supposto garage , piccole porzioni di suolo pubblico adibite a discarica di materiale di risulta a tempo indeterminato o usati per servizi privati di lavaggio biancheria tradizionali.

  90. Sammito Rosaria

    Avete i palloni di calcio per dire chi è e dove agisce il pedofilo in questione? Mi avete spedito in tre posti differenti !!

  91. Orazio Pedofallo di kaumbiat

    Ringrazio gli improvvisati detective per il senso civico dimostrato, ma mi pare che in certi luoghi oltre la legge della raccomandazione, regna la legge del nenti sacciu, nenti ntisi e nenti vitti. Mentre elementi deplorevoli e non vocati insabbiano sul nascere valide piste di indagine , buoni solo per pavoneggiarsi nelle sfilate di carnevale.

  92. Oraziopeto di kalamengniat

    E ti pareva, a questo non l ‘acciuffano mai , continua indisturbato, centreranno conoscenze più o meno altolocate? Mentre per frazioni di secondo di persone normali due pesi e due misure. Per non parlare di certe prassi, più o meno conosciute. di studentesse appena maggiorenni, con membri interni . A buon intenditori poche parole

  93. Oraziopeto dice cose interessanti , ma poteva essere più chiaro magari con esempi per comprendere tutti , si riferisce agli esami di stato delle studentesse in cerca di raccomandazioni o a che cosa ? E poi perché questa scelta infelice di un nikman per così dire puzzolente ? Forse per i fatti di cui commenta? Però poteva cambiarlo per commentare intorno all’arca argentea. Alla fine non sembra molto ottimista . Speriamo bene invece e che la giustizia faccia il suo corso a monte e a valle e le aberrazioni della pseudo-morale ateologica dei giorni nostri vengano contrastate e perseguite sul nascere-

  94. Guglielmo Busacca

    Se fosse successo nella nostra città il pedofilo l’avrebbero già linciato e denunciato.

  95. Ho fatto un sopralluogo, una signora rauca mi si voleva raccomandare inviandomi altrove a cercare rogne , ma scoprirò il pedofilo …

  96. Attilio Albani eletrauto

    Attenzione !!! Commenti sopra, ho letto con molta attenzione ⚠️, gli ultimi 30. Molto più serio di quanto sembra , molto difficile da dimostrare con una inutile e rischiosa testimonianza, senza incorrere in una denuncia per calunnia : che la ragazzina ha fatto la nottata al pedofilo anche stanotte : occorrono esperti del telefono azzurro o agenti vocati e specializzati e in borghese per cogliere il pedofilo sul fatto , facendo un irruzione dopo aver accertato la presenza della minore dentro la casa.. Un appello alle autorità competenti, non si può assistere inermi allo scempio della morale e dell’essenza giovanile.

  97. Torquato Canto di Roccapulera

    Molta gente e anche grazie a innumerevoli barzellette, ai limiti o dentro l ‘ oltraggio , vorrebbero contrabbandare l ‘idea che la necessità di un lavoro e di una sistemazione spingerebbero molti a scelte non “vocate” , da generare pavoni esibizionisti e maschere di carnevale come i bravi di don Rodrigo , comunque da cassare. Ma la risoluzione del caso in questione dimostrerà che non è così.

  98. Occhio alla grassa amica del ped , se il ped è l ‘amico della donna rauca , ha conoscenze altolocate , kaimano e altri in pensione e non solo , li attiveranno per vendetta e ritorsione per l’accusa relativa al materiale ped e per intimidire
    a non seguire indicando il pedofilo. informate degli sviluppi da qui.

  99. Duilio Moratti

    Ghibbio!!!!! Qui è il regno dei commenti non a tema con l ‘argomento del post.!

  100. Duilio Moratti

    Si parlava di ragazzini vandali , non di pedofili che vandaliźzano le ragazzine , violandone l ‘intimità minore. Un mio concittadino ha avuto problemi per accuse , ma era stato ingannato. Deve esserci più giustizia tra nord e sud e tolleranza zero al sud .

  101. Forse questo non è niente , perché tutto è relativo: a Vittoria hanno tentato di violentare una Signora in pieno giorno , mentre il marito l’aspettava .

  102. Vi ho accennato all’officina , non è un pedofilo ma un iper-sessuale pagante a famiglia che ha di bisogno , si vergogna delle adulte , è un bonaccione spassoso un mio cliente , che pedofilo? Se volete vi ragguaglio, sapete dove sono e lavoro , vi cambio tutto al parco macchine divento il vostro di fiducia, ma non c’è di bisogno , la minore a lui scandalizza , è nipote d’arte!

  103. O.K Saro domani veniamo alla tua officina a fare due chiacchere sul pedofilo ,aspettaci e contaci, tuo stimato omonimo…….

  104. Caro golpista , qui ti fai bello , ma in definitiva non ci hai detto niente del pedofilo , sai dove trovarci, su , coraggio!!!!

  105. Giornalista freelance

    Attenzione a questa rauca , amica del pedofilo , ha conoscenze altolocate , può fare invitare voi con una scusa qualsiasi, per intimidire, conosce raittiano e uno di Scicli,, in caso raccontate tutto da qui.

  106. Colombo & Derrich

    E’ ben coperto il pedofilo e nel romanzo ateologico kafkiano dei tempi che viviamo , nessuno si muoverà per delle prostitute adolescenti , io da parte mia ho già cercato di contattare il telefono azzurro , ma vi prego di spiegarmi dov’è precisamente .

  107. Pinuccia Arancio

    Ma perché non andate a dirlo ai carabinieri , se ne avete il coraggio , che sparlate sono queste? Tutte fandonie !! Manca solo che vi inventate che hanno rubato la coda alla volpe , loro sanno quello che devono.Se non è vero non può esse dimostrato.

  108. Animalista e vegano

    Vorrei osservare il colletto del suo cappotto per appurare se lei è l’avvocata delle volpi o l’ avvocata dell’ateologismo morale o dell’anti-etica nutrizionale o mammifera.

  109. Ci avissi capito qualcosa, . Ma chi stanu scrivennu , ragazzini che spaccano bottiglie, uno che ha divelto un palo , pedofilia a Modica Alta , linguaggi in codice, 120 e passa commenti, se non si ra Costa nun ci capisci nenti , sono scesi in campo: filosofi ,psicologi, conoscitori dell’occulto , esoterici, forse dovrei ricominciare d’accapo, ma mi siddia ciao .

  110. Salvo & Giovanni avv.

    Mi associo , sembra un ‘accozzaglia di frasi demenziali , non ho capito niente Se vogliamo essere generosi e gentili : frasi subliminali in codice di adepti di sette esoteriche , cultori del diavolo , che non hanno avuto tempo e denaro per creare una rivista online di esoterismo e ci hanno bombardato con messaggi in codice , ma due + due fa 4 e non 5.

  111. Ahahahahah !!!! Sembrano come i No Vax della narrazione unica e dominante che cercano invano di convincere gli altri , per dissimulare la loro ipocondria , che i vaccini a rna non sono buoni e che non hanno sconfitto il Covid e che addirittura sono responsabili di infermità e malori che ci sono sempre stati da quando esiste il mondo , mentre la spike a loro dire sarebbe tossica e simile al prione della mucca pazza e non si fermerebbe nel deltoide per poi sparire , ma resterebbe a tempo indefinito a creare infermità , ahahaha , se fossimo andati appresso a loro chissà dove saremm ADESSO?

  112. @Parramu a matila la retata di mattina presto c’è stata , altroché!!! Con tutte le foto dei membri del sodalizio uscite nei giornali ….oro bianco in polvere con cui nutrite gli italiani per arricchirvi voi , tu fai commenti sulle commemorazioni ma come ti permetti!!! ????? Rispetta il piatto dove mangi , nel tuo paese ti ci avrebbero lasciato a marcire..

  113. Massimiliano Robespierre

    Potete smettere di commentare qui !!???? Una volta x voler essere testardo mi hanno dato una testata , ma fatevi i fatti vostri : “Ppi favuri!!!”

  114. Scienziato pazzo

    Da impazzire !!!!! Chiarezza e essenzialità, altrimenti si rischia di non essere creduti !!!!

  115. Testipono DI Gemia Orazio

    Presa la grassa ? Mi hanno riferito che per dissuadere di riferire sul caso , è riuscita , tramite conoscenze , a mandare violatori di privata dimora , all unico che non c’entra. Chi sa sul pedofilo veda se può di usare youpol , può mantenere l’anonimato , se ho ben compreso.

  116. Peppuccia Arancio

    Un ‘altra raffica di colpi di tosse!? E finirai caro ispettore di indagare…..indurre qualcuno a fare il suo dovere di cittadino significa fare la spia? Non conosci nemmeno l ‘italiano e vorresti continuare a indagare? Quella che ha fatto la spia al saggista…non lo spione del .saggista…impara l ‘ italiano e non tradurre dal dialetto caro Orazio ,

  117. Certo tutto fa brodo , non me ne avrebbe voluto Andrea Camilleri, se gli avessi suggerito di leggere quanto sopra , per ispirarsi e scrivere un ulteriore romanzo del commissario Montalbano .

  118. Orazio ispettore privato

    @Golpista, amen ! Che dici lo facciamo benedire dal papà!? Ma cose da “pazzi” ! Sogno o son desto !? @avv. Gianni , non rivolti la frittata ! I romanzi del commissario Montalbano hanno una verosimiglianza più plausibile della realtà che viviamo , basta leggere le notizie di cronaca.!

  119. Non c’entra niente con il post , ma andate a commentare da una altra parte!!!!! Ci avete stufato!!!!

  120. Pinuccio Melone

    Aldo per caso sei un parente del adolescentofilo? O della grassa dalla voce rauca ? Tu chi rappresenti ? Fatti i casi tuoi ? E non leggere se non ti gusta !! La legge italiana punisce gli abusi su minori , induttori e sfruttatori , il cittadino che sa ha il dovere civico e morale di informare la comunità , in qualsiasi modo , meglio se con una denuncia alle autorità preposte. Questi commenti potrebbero far partire un indagine giudiziaria e essere d’ aiuto a perseguire i colpevoli , ma già, evidentemente , qualcuno tempestivamente , si sta muovendo per ostacolare la verità , con commenti vagamente intimidatori di avvocati o conoscenze , i cui nomi devono uscire qui , per diritto di cronaca veritiera.

  121. Lettore di romanzi gialli

    Allora caro Melone , se questa sopra
    non è un accozzaglia di ingredienti fuori tema o un minestrone delle fandonie, fuori i nomi !!!!!! : ” Della grassa Rauca , del pedofilo e degli
    ” integerrimi funzionari dell ‘interesse privato o conoscenze con il baffo “e degli avvocati , che la donna rauca starebbe o avrebbe già attivato , per difendere l ‘amico minorofilo e intimidire e diffidare chi sa e che , per timore o vigliaccheria , non sporge regolare denuncia alle autorità preposte .

  122. Orazio è meglio se ti occupi del pedofilo , invece di cominciare a leccare altrove , tanto non scoprirai nulla nemmeno te stesso.

  123. Orazio ispettore privato

    Si occupi di ” parlare” del ex sindaco, caro cittadino e già che c’è dia le sue soluzioni, che all’ adolescentofilo ci penso io , se aspettassimo i non vocati o quelli che a spalare la stalla hanno preferito rischio e stipendio , possiamo stare freschi , in Germania l ‘avrebbero già acciuffato , mentre qua ” l ‘adoscentofilo ” consuma carne fresca fregandosene del codice penale e della patria del diritto , patria di tutti i vocati e responsabili di dovere e del bene della comunità . A loro aspettiamo, nel mentre indago.

  124. Dall'albatia con furore

    Caro ispettore, parlare pecca e bestire de panno no ha fatto mai danno, fatti riconoscere ti accogleremo, non ci è stata nessuno redada.

  125. Rauca con conoscenti

    Sembra un minestrone di fakes news o la classica insalata nella pasta ro zu raziu.

  126. Orazio ispettore privato

    Allora ! Da quello che sono venuto a sapere , anche e soprattutto consultando il sito rtm , che con precisione e assoluta puntualità riporta in maniera fedele e esaustiva
    i fatti importanti inerenti la realtà politica ,sociale , economica ,culturale e giudiziaria, premesso che di tutta l ‘erba non si può fare un fascio.1) La retata di mattina presto nella via in questione c’è stata , 2) un tizio in una via vicina è stato sorpreso con della droga in casa , 3) una persona da contrada pendente agli arresti domiciliari , per insulti pesanti a due coniugi ai quali aveva prestato denaro 4) Un allora residente coinvolto in hot money , credo ai tempi di due uomini in gamba : commissario e sostituto.Poi è intervenuta la prescrizione , se non ricordo male ….pertanto cara Rauca vada a tossire da un ‘altra parte , coni suoi commenti che vuole dimostrare!?

  127. Rauca e con la tosse

    Caro Orazio ispettore privato , lei evidentemente non conosce né l’undicesimo comandamento , né la via in questione. Almeno avesse ascoltato i concerti durante la notte di capodanno o conoscesse i cruscotti della auto di alcuni , non si prenderebbe nessuna briga investigativa. Si faccia i fatti suoi !!! Per il resto , si vada a leggere le dichiarazioni , eventualmente , di chi ha , ” Per fuga della frizione” distrutto il paletto , sul conto di chi l ‘aveva fatto mettere , sui loro rapporti con il vicinato , non suggeriti da alcuni e capirà come , se parte un procedimento penale , sarà subito archiviato . Quindi la smetta!!!!

  128. Torquato Canto di Roccapulera

    Carissimo Orazio, comprendo la sua ansia di giustizia e le sue preoccupazioni per la deriva morale cui assistiamo oggigiorno, ma mi creda lasci perdere , non partirà nessun procedimento penale , inoltre , se partisse e se qualcuno conoscesse a qualcuno , con quattro false dichiarazioni del kaiser , screditanti e ingiurianti , non importa a chi rivolte , per discolparsi e dissuadere basta incolpare qualcuno , di asocialita’ , disprezzo di genere, di follia , di stranezze, di paranoia e spirito vendicativo e ingiuriante , facendolo credere lei , per fare archiviare definitivamente un eventuale processo penale , su proposta degli stessi “massai” minimizzatori volti a proteggersi la faccia e la professionalità e per false dichiarazioni spontanee rese magari dagli stessi induttori e sfruttatori della prostituzione minorile.

  129. @per ispettore privato: Lei , se non è una macchietta da tastiera , che usa una sottile ironia sulla sfrontatezza di certi rei da un lato e la non colpevole cecità dall’altro , non può fare nessuna indagine senza autorizzazione prefettizia , titolo di studio previsto , pratica professionale prevista , cioè niente di niente , eccetto l ‘arresto in flagranza di reato perseguibile d’ufficio , nei limiti previsti dalla legge . Allora lasci alla magistratura inquirente e a tutte le autorità preposte di valutare e decidere sull ‘ attendibilità o meno di quanto pare sopra supposto , più che evidenziato , è di aprire un fascicolo a carico di ignoti al fine di accertare i reati di induzione e sfruttamento della prostituzione minorile da un lato , favoreggiamento della prostituzione minorile e abuso di minore dall ‘ altro.

  130. Razieddu Meyer

    ⚠️ attenzione se si tratta di produttori di video a luci rosse , il pedofilo potrebbe filmare le minorenni siciliane per vendere i video ai siti a luce rossi in germania , prendendo molti piccioni e guadagnando invece di spendere, per pura ipotesi teorica i video porno potrebbero già essere in siti porno tedeschi , con le due siciliane minori molto richieste.

  131. Ho letto e compreso tutto, non sono siciliano, ma ormai che serve fare distinzioni . Non posso che augurare a coloro che sopra si sono prodigati a evidenziare una realtà di abuso minorile molto importante , che la magistratura competente attenzioni la fattispecie e apra un fascicolo per accettarlo , certo comprendo le vostre remore a denunciare personalmente sfruttati e sfruttatori e abusati , però occorre sano eroismo e coraggio perché la morale trionfi. No comment per gli altri che invece , possibilmente parti interessati, con interventi mirati hanno cercato di ridicolizzare il tutto , trasformando il tutto ,di volta in volta , in una sorta di esercizio letterario o delirio onirico o demenziale , affinché l’indagine non parta. Auguri e dalla parte del bene come voi sempre . Carlo Beccalosi Milano.

  132. Orazio ispettore privato

    Buone nuove , carissimi !!!! Nessuna grassa e rauca stavolta e niente colpi di tosse . Sono passato per caso dalla via in questione, ho avuto modo di interloquire a lungo con un signore molto educato e gentile , che ha risposto in modo pacato a quasi tutte le mie domande , mi ha mostrato ciò che restava del paletto verticale dissuasorio : un cerchietto di metallo martellato e parallelo al manto stradale. Mi ha raccontato che un pomeriggio di qualche anno prima , ha improvvisamente ascoltato dei forti rumori , dovuti all ‘ impatto violento e ripetuto di una punto fiat contro il paletto dissuasore , di essere prontamente uscito la prima volta , mentre la punto si allontanava e di aver scattato delle foto al paletto piegato , e che , dopo una mezz’ora circa , la punto è tornata e ha distrutto totalmente il paletto passandoci sopra , mi ha anche riferito che in seguito a questa circostanza ha chiamato la 🚔 polizia e che dopo il sopralluogo degli agenti , un energumeno a stento trattenuto da due persone ha tentato di aggredirlo e che lo stesso è poi salito su un ‘auto con sveltezza e decisione mettendola in moto e da cui è stato fatto scendere dal proprietario e da un parente non senza difficoltà. Evidentemente l ‘energumeno voleva investirlo. Il gentile signore mi ha anche raccontato di aver intentato e affrontato come parte lesa un processo per violenza privata , concluso con un nulla di fatto per lui e che nel 2013 gli hanno vandalizzato la macchina , con numerosi fendenti alle gomme. Su precise domande che gli ho posto sul supposto pedofilo tuttavia mi ha risposto picche , cambiando svariate volte discorso, soffermandosi su le vessazioni ricevute dai vicini che a quanto pare gli hanno distrutto praticamente il sonno per 28 anni, frammentandolo e riducendolo a meno di 5 ore , ma io ho insistito domandandogli con fermezza se sapeva qualcosa delle prostitute adolescenti , a che mi ha guardato come se cadesse dalle nuvole e dopo una breve pausa , come se la mia domanda fosse stata per lui irrilevante, ha proseguito dicendo che dal processo in poi non ha più presentato una denuncia e mi ha mostrato come recentemente i vicini gli avevano ridotto la grondaia , tipo marmitta di 126 , e la facciata della casa 🏡 tutta rovinata perché la grondaia era stata otturata dai vicini , che volevano che non passasse da li e che abbandonasse la casa . Le ho chiesto allora di spiegarmi le ragioni di tanto accanimento e egli ha proseguito , quasi non prestandomi attenzione dicendo che avrebbe mandato presto una email al commissariato e alla questura con la foto 📷 della grondaia , astenendosi dal querelare i rei , affidandosi alle attribuzioni preventive delle forze di polizia 🚔

  133. Avvocato Patrocinio gratuito

    Ahahahahahah!!!!!! Caro ispettore , secondo me lei confonde due fattispecie che sono avvenuti in zona , ma in luoghi diversi ; e l’energumeno a chi voleva investire ? In buoni fruttiferi o in azioni? Che bei risultati ? Cerca una cosa e ne trova un’altra , risultati delle sue investigazioni???… Avesse almeno consigliato al cittadino da lei interrogato di rivolgersi a un avvocato , per presentare le querele relative ai danni ricevuti : un cittadino evidentemente sfiduciato , avvilito e versato dalla decennale molestia , avremmo dovuto ricrederci sulle sue qualità , ma lei sempre lì a domandare dell’altro. Mi rivolgo al cittadino in questione :” Mandi le foto della grondaia se vuole , anche alla procura , ma ricordi che il reato di danneggiamento è perseguibile a querela di parte , anche quello di violenza privata , si rivolga alla polizia e racconti tutto , con un esposto se vuole , riacquisti fiducia nelle istituzioni , c’è tanta gente disponibile , sollecita e veramente vocata , non perda tempo a difendersi !!!” Si tenga in contatto , se veramente questa gente l’ha torturato per 28 anni , non la sopporta davvero ed è disposta a tutto mi creda !”

  134. Rauca con la tosse

    Orazio ispettore privato si faccia i fatti suoi! La smetta di gironzolare in zona , con 😎 occhiali scuri e macchina fotografica! Chi la deve riconoscere ? Potrebbe incappare in chi di dovere , operando più qualificatamente di lei !!! Lei deve essere identificato e fornire la licenza , altro che pedofilo!!!!

  135. Orazio ispettore privato

    Non ti curar di loro ma guarda e passa ! Buone nuove , ieri ho interloquito con una signora , dapprima mi ha raccontato di una lite avuta con una che l ‘ aveva redarguita pesantemente, soltanto perché stava per lavare il colapasta nella fontanella comunale , mentre un tipo nervoso e corpulento si è messo a gridare come un forsennato, era fosse lo stesso energumeno !!! Lo stesso secondo la signora invece di un semplice colapasta vi aveva lavato arnesi e nessuno doveva dirgli niente , a che le ho domandato che lavoro facesse l’uomo e come provvedesse alle necessità della famiglia, ma la signora non mi ha voluto rispondere e neanche della prostituzione minorile, ma credo che lei sapesse , alla mia domanda ho visto una strana luce nei suoi occhi !!!

  136. Rauca e con la tosse

    Ancora con questa smania ispezionista! Fin’ora non ha cavato un 🕷 ragno dal buco , se ci dovessimo affidare a lei povera Italia!!!

  137. Matteo & Giuseppe

    Cara Ispettore ho letto tutto , gli dico che forse il palo era come un dito indicativo ? Un indice ? E che indicava a barman! Ahahaha!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top