Modica. II appuntamento del ciclo di conversazioni etiche alla Parrocchia Madonna delle Lacrime su “La virtù della prudenza”

Si terrà a Modica, martedì 19 novembre, il II appuntamento del nuovo ciclo di conversazioni per una formazione al sociale, sul tema “La bellezza delle virtù etiche cristiane: lampade di vita e pilastri della felicità”, organizzato della Parrocchia Madonna delle Lacrime, e tenute da Domenico Pisana, docente di Teologia Morale e Vice Direttore dell’Ufficio IRC della Diocesi di Noto.
“La virtù della prudenza, guida di tutte le virtù” è il tema di questo secondo incontro, in programma alle ore 19,00 nella chiesa parrocchiale.
“Questo secondo appuntamento, afferma Don Michele Fidone, punterà l’attenzione sulla prudenza, che è la prima delle virtù cardinali, grazie alla quale – come sostiene il Catechismo della Chiesa cattolica applichiamo i principi morali ai casi particolari senza sbagliare e superiamo i dubbi sul bene da compiere e sul male da evitare. Grazie alla prudenza il cristiano, con l’aiuto dello Spirito Santo, è capace di discernere il giusto dall’ingiusto, il bene dal male e trovare la luce e la forza per conseguire la propria salvezza. Esercitare la virtù della Prudenza è dunque praticare un retto discernimento delle azioni umane. Retto vuol dire giusto, leale, onesto, un discernimento, quindi, che porta l’uomo a costruire la propria vita in base ai dettami della sua coscienza retta. Invito come sempre a partecipare – prosegue Don Fidone – non solo i membri della nostra comunità parrocchiale, ma i giovani, i componenti di gruppi ecclesiali, associazioni laiche e di volontariato e comunità religiose, i catechisti perché i temi che vengono di volta in volta trattati sono interessanti e sono di aiuto al cammino spirituale e sociale di ognuno”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI