La banda musicale “Belluardo-Risadelli” festeggia i 100 anni del corpo musicale “Floridia”

0
469

Appuntamento con la musica e la cultura al Teatro Garibaldi nella III edizione de “La musica in un pomeriggio barocco”, evento organizzato dalla Banda Musicale Città di Modica “Belluardo-Risadelli” che vedrà domenica 6 ottobre, alle 19, l’inaugurazione del nuovo anno – il V – della propria Scuola Musicale gratuita “Peppino Galfo”. Oltre 30 gli allievi della scuola che intratterranno per la prima volta il pubblico in una performance musicale. Ma non solo. Sarà festeggiato un anniversario importante per la storia della città di Modica, ovvero i primi 100 anni della nascita del Corpo Musicale “Pietro Floridia” le cui fonti archivistiche seppur ricche non sono state purtroppo ad oggi oggetto di una ricerca adeguatamente condotta lasciando grandi vuoti ancora da colmare. La serata sarà presentata dal giornalista Enzo Scarso. Interverranno il M° Sergio Carrubba, il Presidente ANBIMA regionale Dott. Ivan Martella, il sindaco Ignazio Abbate, l’Assessore alla Cultura Dott.ssa Maria Monisteri, il Direttore della Banda “Belluardo-Risadelli” M° Corrado Civello, il Presidente Gianluca Cataldi, Raffaele Buscema. La Banda eseguirà composizioni del periodo a cavallo fra le due guerre mondiali che coincide con il periodo di maggiore attività di quella che fu la prima banda musicale a carattere privato. In particolare verrà eseguita una Marcia del M° Vincenzo Arizzi. Un percorso travagliato, lungo due secoli, quello della banda cittadina, percorso dai fremiti drammatici della Storia, testimone di una umanità dolente e battagliera, di un microcosmo vivo e pervicace, fatto di uomini e di idee le più diverse, eppure accomunati da un sentimento che trascende – oggi come allora – qualsiasi differenza: l’amore per la Musica, linguaggio universale degli uomini ed il senso vivo di appartenenza insito nell’accezione stessa di “Banda”. L’ingresso all’evento sarà gratuito.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

tre × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.