Domani la festa esterno del Sacro Cuore di Pozzo Cassero a Modica. Molto partecipato l’incontro di giovedì sera sul bullismo

Domani, domenica 28 luglio, nella parrocchia rurale di Pozzo Cassero, territorio di Modica, sarà celebrata la festa esterna del “Sacratissimo cuore di Gesù”. La santa messa è in programma alle 19 e, a seguire, si terrà la processione con il Santissimo Sacramento. Il momento celebrativo arriva a conclusione del triduo che, cominciato giovedì, si conclude oggi con la presenza dell’ispettore dei Salesiani di Sicilia, don Pippo Ruta. E sempre questa sera si terrà, a partire dalle 21,30, l’esilarante commedia dal titolo “Non ti pago” di Eduardo De Filippo, a cura della compagnia Controscena. La regia è di Saro Spadola. Intanto, grande attenzione ha riscosso la serata sotto le stelle di giovedì scorso nel corso della quale è stato affrontato il fenomeno, sempre più diffuso, del bullismo. “Hanno guidato gli sfoghi dei genitori di alcuni minori bullizzati – racconta il parroco, don Nino Aprile – il direttore del Sert di Modica, Enrico Maltese, lo psichiatra Riccardo Chiavetta e la professoressa Mariangela Cavalluccio. È stato un dialogo molto aperto, proficuo, in cui anche gli interessati, presenti i loro genitori, hanno raccontato francamente quello che talvolta è stato il loro dramma. Vittime, cioè, di qualche bullo. Si pensava, sinceramente, ad un breve incontro ma si è protratto per quasi due ore con soddisfazione dei diretti interessati, dei genitori e dei presenti che hanno avuto elementi per approfondire la tematica. Nel ringraziare gli intervenuti, voglio sottolineare che nella logica salesiana, ordine religioso di cui faccio parte, siamo sempre dalla parte del minore che, come diceva Don Bosco, attraverso l’educazione vede coinvolto il cuore del docente, del discente nonché la partecipazione attiva di tutta la scolaresca. Insomma, per dirla col messaggio del Grest di quest’anno: #amicinonbulli”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI