Pronti Soccorso Ragusa, Vittoria e Modica. Installati monitor per il percorso clinico dell’utente di emergenza e urgenza

1
1856

Con l’installazione dei monitor, nei tre Pronto Soccorso dell’Azienda Sanitaria di Ragusa, si completa il percorso di trasparenza sui tempi di attesa voluto dalla Direzione Generale e realizzato con l’impegno dell’UOS Informatica, responsabile, Massimo Iacono.
Ieri le informazioni sui tempi di attesa consultabili sul sito dell’Asp, da oggi si è aggiunto un altro sistema tecnologico: specifici monitor, installati nelle sale di attesa, che rendono comprensibile agli utenti, e ai loro accompagnatori, il percorso clinico di emergenza e urgenza che si svolge all’interno del pronto soccorso.
All’arrivo in pronto soccorso, l’infermiere del triage accoglie il paziente e rilascia allo stesso un numero di accesso e un codice giallo, verde o bianco, che stabilisce la gravità e quindi le condizioni cliniche e la priorità di accesso alla visita.
Il paziente entra subito in pronto soccorso e può seguire sul monitor la situazione generale del pronto soccorso: codici e numero dei pazienti in attesa e in trattamento. In pratica, sui monitor appare, in tempo reale, tutta l’attività del pronto soccorso. Il paziente è quindi sempre informato. Riesce così a seguire, a parità di codice, il proprio stato in coda e i tempi medi di attesa.
I codici assegnati/numero di persone in attesa di visita e altre informazioni, reperibili anche sul sito internet dell’Asp, in funzione già da ieri, sono strumenti utili per conoscere il pronto soccorso meno affollato e con minori attese.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

sedici + quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.