Porto Ulisse(Ispica)….. e la spiaggia tornò libera

La guardia costiera di Pozzallo ha effettuato, unitamente a personale tecnico e mezzi meccanici messi a disposizione dal Comune di Ispica, un ingente sequestro di natanti, ombrelloni, gazebi, sdraio ed altre attrezzature balneari poste indiscriminatamente sul litorale antistante la spiaggia libera in localita’ “Porto Ulisse”.
“L’operazione – spiegano dalla Capitaneria di Porto di Pozzallo – si è resa necessaria al fine di restituire la libera fruizione della spiaggia a tutti i cittadini, turisti e bagnanti, consentendo il pubblico uso di ampi tratti di litorale che risultavano abusivamente occupati da numerose attrezzature ed unità navali collocate senza alcun titolo concessorio e/o autorizzativo”.
Gli autori dell’ occupazione abusiva non sono stati ancora individuati, pertanto è stata redatta e depositata presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Ragusa una notizia di reato a carico di ignoti.
Sono tutt’ora in corso le indagini per risalire, nel più breve tempo possibile, ai trasgressori, che saranno subito deferiti alla suddetta autorità giudiziaria per i provvedimenti di competenza.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI