Il Modica Calcio inizia dallo “zoccolo duro” dello scorso anno, Cassibba riconfermato

Il Modica Calcio, inizia a delineare quale sarà la rosa che dovrà affrontare il prossimo campionato di Promozione. La dirigenza presieduta da Michele Zocco e i suoi più stetti collaboratori, puntano come è giusto che sia alla riconferma dello “zoccolo duro” della passata stagione e a tal proposito in mattinata ha raggiunto l’accordo con il difensore Alessandro Cassibba, che per il quarto anno consecutivo, dunque, vestirà il rossoblù della sua città.
Il capitano dei “Tigrotti” è stato voluto fortemente dal Direttore Generale Pippo Vicari, che non ha comunque trovato ostacoli nel resto della dirigenza che punta all’esperienza di Cassibba per dare solidità al reparto arretrato. Nelle prossime ore, i dirigenti incontreranno tutti gli atleti della scorsa stagione,ma, nel frattempo ci sono trattative ben avviate e che potrebbero chiudersi nelle prossime ore con un difensore, un centrocampista e un attaccante che potrebbero fare comodo alla causa rossoblù.
“Rimango a Modica con rinnovate motivazioni. Il progetto della nuova dirigenza è interessante e soprattutto valido – spiega Alessandro Cassibba – vestire la maglia della mia città è per me un grande onere, ma allo stesso tempo un grandissimo onore. Ringrazio la dirigenza per la fiducia che ha riposto in me e spero di ripagarla sul campo. Modica ha fame di calcio e la dirigenza sta cercando di mettere su una squadra che possa essere in grado di regalare grandi soddisfazioni ai nostri splendidi tifosi che sin da ora invito a sostenerci come sempre hanno fatto in queste stagioni”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI