Comiso. Migliorare la raccolta differenziata con riferimento agli esercizi commerciali, Confcommercio e amministrazione comunale concordano una serie di correttivi da apportare al servizio

0
401

Come migliorare la raccolta differenziata per gli operatori commerciali sul territorio comunale di Comiso? E’ l’interrogativo a cui sta cercando di dare una risposta la Confcommercio cittadina che, nei giorni scorsi, in proposito, aveva avuto modo di confrontarsi con l’assessore comunale al ramo, Biagio Vittoria, e con l’assessore al Bilancio, Manuela Pepi, per apportare i dovuti correttivi al servizio. Nel frattempo, il presidente locale di Confcommercio, Orazio Nannaro, non è rimasto con le mani in mano e, in seguito a un contatto avuto con il sindaco, Maria Rita Schembari, anche alla luce di alcune lamentele raccolte, hanno convenuto di verificare se è possibile garantire, per gli esercizi commerciali, la raccolta differenziata anche nei giorni festivi. “Il riferimento, naturalmente – sottolinea Nannaro – è legato soprattutto ai ristoranti e ai pubblici esercizi che, per la quantità dei rifiuti prodotti, hanno bisogno di un ritiro che abbia cadenza giornaliera. Una necessità che emerge ancora di più in occasione di questo periodo estivo legata soprattutto alla frazione di umido e al vetro”. Confcommercio Comiso comunica, per questo motivo, che le attività che intendono usufruire del servizio in questione possono contattare la sede di Confcommercio Comiso, in viale della Resistenza 53, telefono 0932.963428. I dati raccolti saranno trasmessi all’impresa ecologica Busso Sebastiano, la ditta che gestisce il servizio di igiene ambientale in città, che si organizzerà per effettuare il servizio richiesto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

19 + 18 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.