Volley, La Dike Modica si laurea campione CSI

0
1161

Modica si conferma terra di pallavolo a qualsiasi livello. Dopo le ottime stagioni disputate dalle formazioni modicane nei vari tornei FIPAV, ieri è arrivato l’ennesimo successo targato Dike. La società del presidente Amelia Minardo e del DG Daniele Lero ha trionfato nella final four CSI di Caltagirone laureandosi campione interprovinciale. Le ragazze di coach Corallo erano arrivate alla fase interprovinciale dopo aver dominato in lungo e in largo il primo girone provinciale. Avvolti dai 40 gradi del palazzetto calatino, le modicane trascinate da capitan Cordeschi hanno eliminato in semifinale la Pallavolo Cav. Gela con il punteggio di 3-0 in poco più di 90 minuti di gioco. In finale se la sono vista contro le padroni di casa del CSI Polisport Caltagirone che a loro volto avevano avuto la meglio nel derby contro le cugine della Pallavolo Caltagirone. Una finale molto equilibrata sin dalle prime battute. La Dike, complice anche la comprensibile stanchezza per aver giocato solo due ore prima della finale, si lascia sorprendere nel primo set dalle padroni di casa che si impongono 25-23. Coach Corallo striglia per bene le sue al cambio campo e la musica cambia. Secondo e terzo set sono una marcia trionfale delle giallo rosse modicane che vincono lasciano alle avversarie la miseria di 13 e 19 punti. Il quarto parziale registra l’impennata d’orgoglio delle calatine che danno filo da torcere a Scivoletto e compagne. Alla lunga viene fuori il maggior tasso tecnico delle modicane che si aggiudicano anche il quarto set con il punteggio di 25-22 prima di stringersi in un lungo abbraccio finale ed alzare al cielo di Caltagirone la meritata coppa. Ha vinto la squadra che più delle altre meritava per quello visto in campo. La Dike ha un grande futuro davanti a se visto che l’organico è per la maggior parte formato da giovanissime U18 con l’aggiunta dell’esperienza del capitano, Roberta Cordeschi, prodotto delle giovanili PVT, che alla soglia dei 30 anni si è presa l’ennesima soddisfazione della sua lunga carriera. La vittoria di quest’anno è il frutto della passione del duo dirigenziale Minardo – Lero, della grinta del tecnico Saro Corallo e della freschezza e spregiudicatezza delle giovani pallavoliste che hanno saputo ritagliarsi un posto importante nel panorama siciliano.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

20 − otto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.