Incidente stradale tra Santa Croce e Comiso, muore boss della Stidda

Un esponente di spicco della Stidda è morto in un incidente stradale che, dalle prime informazioni, sembrerebbe autonomo. Indaga la polizia di Stato, sul posto assieme alla Polizia provinciale e ai mezzi di soccorso.
Si tratta di Mario Campailla, detto “Saponetta”, pluripregiudicato e già indicato dalla Direzione Nazionale Antimafia quale esponente di spicco della riorganizzazione della Stidda a Comiso. L’uomo, al quale era stata revocata la patente di guida e che aveva il permesso di spostarsi dagli arresti domiciliari entro orari prestabiliti, stava percorrendo a bordo di uno scooter la strada che collega Santa Croce Camerina a Comiso.
Avrebbe perso il controllo del mezzo. Sbalzato dalla sella avrebbe sbattuto violentemente il capo perdendo la vita.

(AGI)

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI