Marketing online e offline: in quale conviene investire?

0
986

Fare un buon marketing, che sia online oppure offline, è indispensabile per un’attività che richiede un certo tipo di clientela. Non tutti però pensano di potersi permettere economicamente entrambe, quindi è facile chiedersi quale tipo di pubblicità sia la più efficace.  In realtà, affidarsi esclusivamente a un solo modulo non è quasi mai consigliato e per questo è bene conoscere le maggiori differenze che esistono tra il marketing online e il marketing offline, in modo da poter progettare un piano più completo per la propria piccola/media impresa.
Parlando di ‘nero su bianco’ una campagna di marketing divulgata tramite un annuncio su stampa informativo ha maggiore potenziale quando è online, visto che può raggiungere molte più persone, rispetto ad una di tipo offline. Con la divulgazione a mezzo stampa, si limitano infatti il numero di lettori della pubblicazione e, anche se scritto bene, un testo o un articolo difficilmente può diventare virale come invece accade online.
Tuttavia, il marketing offline consente di concentrarsi su un pubblico ideale, per esempio sulle persone che passano davanti alla propria attività e vedono un cartello pubblicitario luminoso che mostra i propri servizi o prodotti. Anche se ormai online si possono raggiungere facilmente le persone vicine alla propria attività, è innegabile che un buon marketing pubblicitario sul posto è di sicuro effetto.
Lo stesso discorso vale per i
gadget intestati che un’attività può offrire. Gli articoli come penne, calendari e simili che riportano il logo della propria azienda, sono sempre un omaggio ben gradito per i clienti, di qualsiasi età, sesso e origine essi abbiano.
Parliamo di importi. Tendenzialmente un marketing offline di successo tende a costare molto più di quello online. Quando si vogliono fare le cose in grande, un marketing che funziona può arrivare a richiedere anche pubblicità su quotidiani o in televisione con prezzi decisamente proibitivi, soprattutto nelle prime pagine o in determinati orari del giorno.
Anche in questo caso però ci sono dei notevoli vantaggi nel marketing offline, soprattutto se vengono studiati a fondo i mezzi informativi tramite i quali si vuole raggiungere il pubblico. Non sempre la soluzione più cara è la migliore e prima di investire i soldi in un buon planning sul dove, come e quando fare una campagna pubblicitaria è sicuramente un’ottima idea.

Il marketing offline del resto può funzionare davvero bene per spingere le persone a trovare la propria azienda anche online (a volte è sufficiente includere hashtag e delle offerte negli annunci stampati o nei volantini, in modo da indirizzare il traffico verso il proprio store online).
È indubbio che fare marketing online sia più semplice, ma non sempre tutto è così scontato. Anche sul web per riuscire ad avere davvero un buon impatto sul pubblico, possono essere necessari degli investimenti notevoli. Possono servire un web designer per creare un sito, un hosting di un certo tipo per supportare le visite di cui si ha bisogno, ma anche un esperto di SEO (search engine organization) che riesca a far raggiungere degli obiettivi in meno tempo rispetto a quelli che si potrebbero raggiungere senza un’organizzazione basata su ‘parole chiave’.
Ovviamente per chi ha solo un negozio virtuale, il marketing online e una
buona visibilità sul web sono i mezzi più utili, ma non per questo deve essere l’unica scelta. A molte persone piace avere qualcosa di tangibile e vedere un logo non solo su un sito web, ma anche sul cartaceo che spesso può dare grandi risposte di pubblico.
In sostanza, seppur presenti delle evidenti diversità tra il marketing online e offline, è importante sottolineare che con una buona campagna pubblicitaria utilizzi i canali dell’uno e dell’altro tipo, perché possono benissimo coesistere e insieme costituire un marketing unico e vincente. Questo anche (e soprattutto) quando il budget di spesa è limitato.
L’utilizzo di entrambi in combinazione può rafforzare l’immagine di un marchio, aumentare la credibilità dell’azienda e renderla più professionale e seria agli occhi dei potenziali clienti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

20 − sette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.