Modica. Chiesto il Consiglio aperto per i risparmiatori della BAPR

Come annunciato già qualche giorno fa, l’amministrazione comunale di Modica e la maggioranza consiliare hanno inoltrato formale richiesta al Presidente del Consiglio Comunale di Modica per la convocazione di un Consiglio Comunale aperto che possa trattare approfonditamente un gravissimo problema sociale come la vertenza dei risparmiatori BAPR che rischiano seriamente di perdere i propri risparmi. La richiesta fa seguito all’incontro che si è svolto in settimana con varie associazioni a difesa dei risparmiatori e l’Amministrazione Comunale di Modica.”Alcuni risparmiatori – commenta il Sindaco – si sono trovati nell’impossibilità di rientrare dei propri fondi utilizzati per acquisire le azioni della Banca Agricola Popolare di Ragusa. Parliamo di una gravissima emergenza sociale che coinvolge decine di migliaia di persone in tutta la Sicilia. Alcune migliaia solo a Modica. Quindi non è un problema da sottovalutare ma da affrontare al più presto con tutta l’urgenza possibile. Lo scorso mese di febbraio avevo sollecitato i vertici dell’Istituto di Credito ad un confronto aperto perché dal primo momento abbiamo cercato una interlocuzione con i vertici per risolvere nel migliore dei modi questa problematica che ha interessato tanti cittadini. Tutta la maggioranza consiliare continua a sostenere questa causa e la richiesta della seduta aperta del civico consesso ne è una logica conseguenza”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI