Siracusa-Gela, i tre lotti tra Rosolini e Modica: c’è l’intesa per fare ripartire i lavori

5
2859

Un accordo che sarà firmato fra dieci giorni e che permetterà il riavvio dei lavori per la costruzione dei tre lotti, 6, 7 e 8 del secondo troncone dell’autostrada Siracusa-Gela nel tratto da Rosolini a Modica. È stato raggiunto, nella giornata di mercoledì scorso, nella sede romana della Regione alla presenza dell’Assessore alle Infrastrutture Marco Falcone.

Il governo Musumeci con grande impegno sta riuscendo a dipanare una matassa fin troppo ingarbugliata soprattutto dopo la sospensione dei lavori scaturita dai mancati pagamenti alle ditte subappaltatrici ridotte quasi al fallimento e dal fermo del consorzio «Cosige» affidatario ed esecutore dell’appalto assieme a «Condotte d’Acque» e «Cosedil».

5 Commenti

  1. Ma come? sbaglio o già avevano comunicato che tali lavori erano ripresi il meso scorso (articolo pubblicato da RTM in data 21 Agosto 2018!!!) con tanto di sfilata da parte dei vari “politici” ragionali?
    …continuano solo a prenderci in giro…..
    mi chiedo: ma dove sono, e soprattutto, cosa fanno l’on. Di Pascquale, Di Giacomo, Minardo e compani????
    Risposta: NULLA!!!! se non prenderci in giro!

  2. Concordo con quanto detto, periodicamente i politici comunicano che é tutto risolto per non perdere credibilità a livello politico e in definitiva i voti e poi però tutto rimane fermo, idem come la Ragusa Catania, se ne parla approvano stanziano ma poi a livello concreto non hanno neppure idea di quando incominciare e se questi lavori si faranno.

  3. Perfettamente d’accordo, il problema è che siamo talmente abituati a queste cose che nemmeno ci indignamo, mentre per una stupida foto attaccata in un bar succede il finimondo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

diciannove − 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.