Le tendenza bagno del 2018

0
1951

Il bagno: un ambiente da ricordare
E se il bagno non fosse solo un luogo di intimità, ma anche uno spazio moderno capace di aggiungere valore alla tua abitazione? Le tendenze dell’arredamento di interni suggeriscono proprio questo: il bagno, come tutti gli altri ambienti della casa, può essere pratico e funzionale senza rinunciare a un tocco estetico unico. Rifinendolo nei minimi particolari, grazie al sapiente utilizzo di elementi decorativi e arredi in linea con la tua personalità, potrai quindi trasformare anche lo spazio più dimesso in una stanza indimenticabile per gli ospiti e piacevole da vivere ogni giorno. Ma quali sono gli ultimi trend in fatto di arredamento del bagno?
Come capita sempre più spesso nelle case moderne, le soluzioni devono spesso fare i conti con spazi limitati, entro i quali devono convivere caratteristiche di comfort, vivibilità e bellezza. Nella cornice di stanze da bagno sempre più piccole, quindi, si ricorre a combinazioni di arredi e complementi in grado di ottimizzare tutte le dimensioni dell’ambiente. Tra i modelli di sanitari da prendere in considerazione in questi casi, per esempio, si annoverano i sanitari sospesi. Si tratta di elementi dal gusto moderno ed essenziali, caratterizzati per l’installazione che avviene con fissaggio al muro: l’ideale per ridurre al minimo l’ingombro e ottimizzare gli spazi. Un’ampia scelta di prodotti è possibile vederli e acquistarli sul sito bagno shop

Le novità in fatto di arredo del bagno
Quando si tratta di delineare il volto di un bagno, quella tra vasca e doccia rappresenta una scelta cruciale. Più adatta ai grandi spazi la prima, più moderna e pratica la seconda, ognuna di queste soluzioni può valorizzare l’aspetto della stanza e rispondere in modo efficiente alle tue esigenze funzionali. Una delle proposte più apprezzate e diffuse in questo periodo è sicuramente quella delle docce ”walk in”, cioè docce realizzate senza l’ausilio di tende o sportelli, semplicemente delimitando con vetri fissi la zona del bagno in cui il soffione è posizionato e indirizza il suo getto. Il risultato è un’area di grandi dimensioni adibita a contenere schizzi e vapori, lasciando completa libertà di movimento all’utente. Se invece preferisci arredare il tuo bagno con uno stile classico o vagamente retrò, perché non optare per una vasca? Le più moderne sono “free standing“, ossia non incassate al muro ma collocate in posizioni anticonvenzionali, anche con scarichi a vista. Accanto a moderne vasche dalle linee essenziali, adatti ad ambienti urbani e di design, si collocano vasche dalle linee bombate e sollevate dal pavimento con piedini, che richiamano alla perfezione le antiche vasche in stile impero.

Funzionalità, risparmio idrico ed energetico
Le tendenze dell’interior design si adattano, oggi più che mai, alle esigenze di funzionalità dettate dalla vita moderna. Organizzazione e praticità, ordine e semplicità di utilizzo sembrano diventati degli imperativi ai quali nessuno vuole più rinunciare. Quando si tratta di scegliere i mobili per il bagno, in particolare, l’esigenza è quella di contenere in piccoli spazi facilmente accessibili tutti gli oggetti che accompagnano le nostre abitudini quotidiane. Dagli effetti personali alla biancheria, passando per i prodotti rivolti all’igienizzazione delle superfici, tutto potrà essere riposto all’interno di mobili ben strutturati, con scomparti suddivisi in modo razionale. Tra le novità di quest’anno, quindi, si fa largo l’idea che gli spazi vadano organizzati in modo personalizzato, modellato sulle disposizioni dei sanitari e sulle dimensioni della stanza. Così, per esempio, un angolo morto potrà essere valorizzato da un mobile alto e stretto, che sfrutti la verticalità senza sacrificare – viceversa – spazio orizzontale utile al movimento.
I trend più recenti mostrano grande attenzione anche al risparmio dell’acqua e a quello di energia. Corrono in nostro aiuto sistemi di illuminazione con timer e sensori di movimento o regolabili con una app: potrai gestirli attraverso telefono o smart-watch. Ormai immancabili, infine, anche i rubinetti di ultima generazione, che consentono di regolare meglio l’entità del flusso e la sua temperatura. La tecnologia, anche in questo caso, si conferma amica dell’ambiente e migliora la vivibilità dei nostri spazi abitativi, rendendoli accoglienti e piacevoli per noi e per i nostri ospiti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

dieci − quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.